Milan, ora il riscatto di Bakayoko si complica

Il club rossonero avrebbe deciso di non acquistare Bakayoko: la fiducia sarebbe venuta meno dopo i recenti episodi che hanno visto protagonista il francese.

Mercato Milan, Tiemoue Bakayoko potrebbe lasciare il club rossonero al termine della stagione. Secondo quanto riportato da Sport Mediaset, i vertici di via Aldo Rossi avrebbero già deciso di non riscattare il cartellino del francese (ancora di proprietà del Chelsea). I rossoneri non si fiderebbero più del giocatore dopo i recenti fatti.

Stando all’indiscrezione, il Milan non crederebbe alle scuse dell’ex Monaco, il quale si è presentato con oltre un’ora di ritardo all’allenamento, dicendo di essere rimasto senza benzina in tangenziale proprio mentre si stava recando al centro sportivo di Milanello. Un episodio che fa seguito a quello avvenuto nelle scorse settimane al termine del match di campionato contro la Lazio (lui e Kessié esposero sotto la Curva la maglia di Francesco Acerbi come fosse un trofeo).

Comportamenti ritenuti poco professionali dalla società milanista, che avrebbe dunque deciso di non acquistare il calciatore a prescindere dalla conquista o meno del quarto posto Champions. Il club – che infliggerà a Bakayoko una multa di circa 90mila euro – riterrebbe eccessivo l’investimento di 38 milioni di euro.

Torino-Milan Parma-Milan Gennaro Gattuso Milan-Udinese Juventus-Milan Milan-Bologna
Gennaro Gattuso

Serie A, Milan-Bologna lunedì 6 maggio alle 20.30

L’esperienza in Italia del playmaker transalpino, dunque, potrebbe essere giunta al capolinea. Il classe ’94 è stato uno dei migliori quest’anno, ma il Milan non può sorvolare su certi episodi. E così, a meno di clamorosi colpi di scena, il ragazzo dovrebbe tornare al Chelsea, che poi prenderà una decisione sul suo futuro.

Un vero peccato, considerato lo spessore di Tiemoue, autentico idolo dei tifosi milanisti. Con ogni probabilità, Rino Gattuso lo escluderà anche dalla formazione titolare che scenderà in campo contro il Bologna, estendendo così la punizione. Al suo posto potrebbe giocare Lucas Biglia.

Ecco un video con alcune giocate di Bakayoko:

ultimo aggiornamento: 02-05-2019

X