La bambina sarebbe salita su uno sgabello, si sarebbe sporta ed è caduta dal balcone: immediato l’intervento dei soccorritori. La piccola è stata ricoverata in gravi condizioni al Vito Fazzi di Lecce.

È gravissima una bambina di dieci anni caduta dal balcone della propria casa a Lecce. L’incidente, stando a quanto appreso, è avvenuto nella notte. Accertamenti in corso per fare luce sulla dinamica esatta e le cause di quello che sembra essere un drammatico incidente.

Bambina di dieci anni caduta dal balcone di casa, dramma a Lecce

Stando alle prime ricostruzioni, la bambina si trovava nella sua cameretta, nella quale si trovava anche la sorellina si sei anni. I genitori si trovavano invece nel tinello e stavano guardando la televisione. La bambina, per motivi ancora da chiarire, sarebbe salita su uno sgabello posizionato vicino al balcone ed è precipitata di sotto.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Polizia
Polizia

L’intervento dei soccorritori. La bimba nella caduta ha sbattuto violentemente la testa. Immediato l’intervento dei soccorritori e il trasferimento in ospedale

Come riferito dall’AGI, la piccola è stata immediatamente soccorsa dai soccorritori intervenuti sul posto. La bambina ha sbattuto violentemente la testa e le sue condizioni sono gravissime. La bimba è stata ricoverata nel reparto di rianimazione dell’ospedale Vito Fazzi.

Ambulanza
Ambulanza

Accertamenti in corso: restano da chiarire le cause e la dinamica esatta dell’incidente

Restano da chiarire le cause e la dinamica esatta dell’incidente. Si dovrà innanzitutto capire perché la bimba sia salita sulla sedia e si sia sporta dal balcone. L’ipotesi al vaglio è quello di un drammatico incidente con contorni ancora da chiarire.


Febbre, astenia e fatica: per i guariti dal Covid problemi anche a distanza di un anno

Devastante incendio a Cipro, le fiamme devastano il Sud dell’isola. Almeno 4 morti