Fa uso di cocaina a nove anni per imitare i genitori: è in cura al Sert

Sniffa cocaina dall’età di nove anni per imitare i genitori. Bambina in cura al Servizio di recupero delle tossicodipendenze.

Un grave caso di cronaca arriva dalla provincia di Pisa, da dove arriva la notizia di una bambina di tredici anni in cura al Sert per una dipendenza da cocaina. Stando a quanto emerso, la ragazza avrebbe iniziato a fare uso di doghe a soli nove anni, quando avrebbe iniziato a imitare i suoi genitori.

Sniffa cocaina a nove anni per imitare i genitori: è in cura al Sert

La notizia è stata riportata da il Tirreno che riporta la vicenda di una ragazza di tredici anni in cura al Servizio di recupero delle tossicodipendenze.

Stando a quanto riferito dal quotidiano, la bambina avrebbe iniziato a fare uso di cocaina a nove anni, dopo aver imitato i suoi genitori, entrambi dipendenti dalle droghe e usuali consumatori. Ovviamente sia il giornale che i vertici del Sert mantengono la massima riservatezza sulla questione visto che si tratta di un caso particolarmente delicato sia per l’età della ragazza che per la gravità della situazione.

Ambulanza
fonte foto https://www.facebook.com/Primapartenza

Anche i genitori hanno intrapreso un percorso per disintossicarsi. Massima riservatezza sulle generalità della bambina.

Il giornale ha contattato anche il responsabile del Sert, il quale ha fatto sapere che per la piccola è stato studiato un percorso personalizzato per arrivare a una completa disintossicazione al termine di un processo che si riveli il meno traumatico possibile. Anche i genitori della bambina sono in cura ma in un centro differente da quello che segue la piccola.

ultimo aggiornamento: 09-01-2019

X