Bambina di quattro anni ferita da un killer della camorra a Napoli: il video

Sparatoria a Napoli, il killer della camorra passa sul corpo della bambina ferita

In una serie di video i momenti successi al ferimento della bambina di quattro anni colpita da un proiettile sparato da un killer della camorra.

La lotta di camorra che sta agitando Napoli da settimane è tornata in prima pagina creando un grande clamore per il ferimento accidentale di una bambina di appena quattro anni. La piccola si trovava vicino all’obiettivo dei sicari ed è rimasta ferita da un colpo di pistola. Le sue condizioni, come confermato dai medici, restano gravi ma stabili.

Sparatoria a Napoli, ferita una bambina di quattro anni: il video dell’agguato

Nelle ultime ore sono emersi i video che riprendono il sicario della camorra in fuga dopo la sparatoria. Le immagini mostrano un individuo che corre tra le persone spaventate passando anche sopra il corpo della bambina di quattro anni rimasta gravemente ferita.

DI seguito uno dei video dei momenti appena successivi alla sparatoria

Le ricostruzioni della sparatoria

Le immagini diffuse sulla rete, e ovviamente visionate anche dalle autorità investigative, contribuiscono a ricostruire la dinamica della sparatoria avvenuta in strada, davanti a persone innocenti trasformatesi in possibili bersagli, come accaduto per la piccola di quattro anni ritrovatasi a lottare senza un motivo tra la vita e la morte.

Le immagini mostrano un individuo vestito di nero appena sceso da una moto – che si scoprirà essere rubata – e che si dirige verso Nucaro, obiettivo dell’agguato.

La vittima della spedizione riesce a realizzare quello che sta succedendo e prova a fuggire a piedi tra la folla. Uno dei sicari continua a sparare noncurante della presenza di altre persone. Colpisce anche la piccola Noemi, scavalcata come un ostacolo durante la fuga.

ultimo aggiornamento: 06-05-2019

X