Bambina precipitata dal secondo piano a Milano, è in gravi condizioni

Bambina di cinque anni precipita dal secondo piano, è grave

Una bambina di cinque anni è precipitata dal secondo piano a Milano. La piccola è in gravi condizioni, indagini in corso.

MILANO – Ore di apprensione per la vita di una bambina di cinque anni precipitata dal secondo piano a Milano. La tragedia è avvenuta nel pomeriggio di giovedì 9 gennaio 2020 quando la piccola, secondo le prime indiscrezioni, si è sporta troppo dal balcone facendo un volo di circa sei metri.

Le condizioni della ragazzina sono molto gravi con i medici che stanno valutando un intervento chirurgico per salvarle la vita. Nelle prossime ore sarà presa una decisione.

L’allarme lanciato dalla vicina

L’allarme è scattato intorno alle 16:30 quando la vicina ha chiamato il 118 per soccorrere la piccola. Non è chiara la dinamica di questo incidente ma, secondo le prime informazioni, la bambina era sola in casa con la madre scesa per andare a prendere il fratello a scuola.

Molto probabilmente la ragazzina si è svegliata e si è affacciata dal balcone per cercare i familiari. Forse si è sporta troppo, precipitando per circa sei metri. Immediato il trasporto in ospedale in codice rosso con i medici che potrebbero intervenire per salvarle la vita. Sotto shock anche la madre della bambina che è arrivata sul luogo solo a tragedia avvenuta.

Ambulanza
Fonte foto: https://www.facebook.com/ItalianRedCross

Aperta un’indagine

La Procura di Milano ha aperto un’indagine su quanto accaduto nella periferia della città. Nelle prossime ore gli inquirenti ascolteranno la madre e il padre della bambina per provare a capire meglio i minuti che hanno preceduto la tragedia.

La piccola molto probabilmente è rimasta sola a casa per qualche minuto con la madre che è andato a prendere a scuola il fratellino più piccolo. Non è chiaro se questo avveniva spesso o se si è trattato di un evento singolo. Saranno i poliziotti a stabilire quanto accaduto.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ItalianRedCross

ultimo aggiornamento: 09-01-2020

X