Bambini investiti in provincia di La Spezia: sono gravi

Grave incidente nello Spezzino, furgone investe due bambini. Nel Livornese morta una donna

Bambini investiti in provincia di La Spezia da un furgone. Le condizioni sono molto gravi con il più piccolo trasportato al ‘Meyer’ di Firenze.

LA SPEZIA – Due bambini sono stati investiti da un furgone in provincia di La Spezia nella serata di mercoledì 18 dicembre 2019. Il grave incidente è avvenuto in una strada ai confini tra Sarzana e Santo Stefano Magra. Il camioncino ha travolto i piccoli mentre la mamma, che si trovava a poca distanza, è rimasta illesa.

Uno dei due feriti è stata trasportata d’urgenza al ‘Meyer’ di Firenze con la prognosi che continua ad essere riservata. Sulla vicenda è stata aperta un’inchiesta con gli inquirenti che nelle prossime ore interrogheranno il conducente del furgone.

Bambini investiti a La Spezia, indagini in corso

La Procura di La Spezia ha aperto un’indagine sull’incidente. Non è chiara la dinamica dell’impatto con il conducente del furgone che sarà presto ascoltato dagli inquirenti. Sotto shock la madre dei due piccoli che si trovava a poca distanza dalla tragedia.

Prognosi riservata per i due bambini. Il più piccolo è stato trasferito a Firenze per tutti i controlli del caso. Una tragedia che ha sconvolto l’intera comunità spezzina con episodi simili che non succedono quotidianamente.

Ambulanza
Fonte foto: https://www.facebook.com/ItalianRedCross

Morta una donna nel Livornese

La tragedia in terra spezzina è arrivata a poche ore dalla morte di una donna a Rosignano, in provincia di Livorno. La violinista 50enne è stata travolta da una macchina che ha fatto perdere le sue tracce subito dopo l’impatto.

L’appello del figlio più grande sui social ha permesso agli inquirenti di fermare il presunto conducente dell’auto colpevole del decesso dalla musicista. Si tratta di un ragazzo di 26 anni che avrebbe preso in prestito il mezzo da un parente. Il giovane, ascoltato dagli inquirenti, si è dichiarato estraneo alla vicenda. I controlli continueranno nelle prossime ore.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ItalianRedCross

ultimo aggiornamento: 18-12-2019

X