Il bambino di due anni si trovava con la mamma, che minacciava di suicidarsi. Accertamenti in corso per ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Dramma a Torre del Greco, dove un bambino di due anni circa è morto annegato. Il piccolo si trovava con la mamma quando è caduto in mare. Immediato l’intervento di alcuni passanti che si sono tuffati in acqua per recuperare il bambino, immediatamente portato a riva e soccorso dai sanitari. Purtroppo per il bimbo non c’è stato nulla da fare. Sul caso indagano i carabinieri, chiamati a ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Bambino di due anni e mezzo morto annegato a Torre del Greco

E in effetti sembrano essere diversi i punti da chiarire. Al tragedia si è consumata a Torre del Greco nella serata del 2 gennaio. Il bambino, stando alle prime informazioni raccolte, si trovava con la mamma.

Secondo quanto riferito dalla stampa locale, la donna minacciava di suicidarsi ed è stata fermata da alcuni passanti. Proprio alcuni dei presenti, vedendo il bambino in acqua, si sono tuffati per soccorrerlo. Il piccolo è stato recuperato e portato a riva. Inutili, purtroppo, i tentativi dei soccorritori. Per il piccolo non c’è stato nulla da fare.

Polizia
Polizia

Le indagini dei Carabinieri: la madre fermata per omicidio

Sul caso indagano i carabinieri, che hanno ascoltato la madre del bambino per provare a ricostruire la dinamica dell’accaduto. Al momento nessuna ipotesi è esclusa. Non si esclude neanche che la madre abbia tentato di togliersi la vita insieme con il bambino e che lo abbia gettato in mare. L’intervento dei presenti ha evitato che anche la donna si buttasse in acqua. È bene specificare che si tratta solo di una delle ipotesi al vaglio degli inquirenti.

Già nella giornata del 3 gennaio, la mamma del bambino è stata fermata per omicidio volontario. Il fermo è scattato al termine di un lungo interrogatorio.

Secondo le prime ricostruzioni e secondo le prime ipotesi, la donna sarebbe entrata in acqua con il bambino. Lo scopo sarebbe stato quello di uccidere il piccolo.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 03-01-2022


Mascherine Ffp2 a 75 centesimi, accordo tra Figliuolo e le farmacie

Covid, Aifa autorizza il molnupiravir e il remdesivir. La pillola di Merck in Italia dal 4 gennaio