Un bambino di Nembro è risultato positivo al coronavirus. Educatore e compagni del suo gruppo del centro estivo in quarantena.

NEMBRO (BERGAMO) – Un bambino di Nembro è risultato positivo al coronavirus. La notizia è stata riportata dall’Ats di Bergamo precisando che il piccolo è attualmente asintomatico.

L’educatore e i compagni del suo gruppo del centro estivo sono stati messi in quarantena in attesa di essere sottoposti ai controlli del caso per verificare la presenza di eventuali altri positivi. L’oratorio, però, non sarà chiuso con gli altri bambini (circa 250) che potranno proseguire la loro attività normalmente visto che non ci sono stati contatti con il piccolo contagiato.

Scoperta casuale

La scoperta è stata fatta in modo casuale. Il piccolo, infatti, si è recato al pronto soccorso dopo essersi fatto male (frattura scomposta al braccio n.d.r.) durante una partita di calcio.

I medici, come da protocollo, hanno sottoposto il bambino al tampone che è risultato positivo. Immediatamente è stata avvisata l’Ats di Bergamo che ha comunicato all’educatore e ai suoi compagni di restare in quarantena almeno fino al risultato del tampone. Nelle prossime ore saranno effettuati tutti gli accertamenti per verificare la presenza di altri positivi. Nessuno, al momento, sembra avere dei sintomi sospetti.

Coronavirus

Il sindaco Cancelli: “Sono casi con cui dovremo convivere”

Immediato l’allarme a Nembro, uno dei Paesi più colpiti da questa emergenza. “Il bimbo – ha detto il sindaco Cancelli citato dal Corriere della Sera era asintomatico e anche gli altri compagni non presentavano sintomi da Covid. Sono casi con cui dovremo convivere. L’importante, anche in previsione di quello che accadrà a settembre con la riapertura delle scuole, è che ognuno faccia la sua parte rispettando le regole“.

Possibile focolaio quindi nel Bergamasco con le autorità sanitarie che hanno attivato tutti i controlli per chiudere subito il cluster che si è aperto dopo la positività.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
centro estivo coronavirus cronaca evidenza nembro

ultimo aggiornamento: 15-07-2020


‘Ndrangheta, maxi-operazione in Veneto: 33 arresti e oltre 100 indagati

I raggi ultravioletti disattivano il coronavirus, i risultati di uno studio italiano