Morto un bambino di 12 anni a Gorizia dopo essere caduto in un pozzo. Era in gita con il centro estivo.

GORIZIA – Un bambino di 12 anni è morto a Gorizia dopo essere caduto in un pozzo durante una gita con il centro estivo. La tragedia è avvenuta nel parco Coronini Cromberg.

Immediata la chiamata ai soccorsi con i vigili del fuoco che hanno provato a recuperare il ragazzo. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, il dodicenne sarebbe morto sul colpo. Aperta un’indagine per cercare di ricostruire meglio la dinamica dell’incidente.

Il sindaco: “E’ una tragedia che non riesco a commentare”

E’ una tragedia che non riesco a commentare“, così il sindaco Rodolfo Ziberna ai microfoni del Corriere della Sera. “Sono distrutto dal dolore – ha aggiunto il primo cittadino di Gorizia – per questo dramma che ci colpisce in maniera devastante. La nostra comunità è letteralmente sconvolta per quanto successo. Il piccolo è figlio di una coppia nota in città. Mi recherò personalmente a casa loro per far sentire la vicinanza della comunità“.

Ambulanza
Db Milano 07/10/2009 – Ospedale Niguarda / foto Daniele Buffa/Image nella foto: ospedale Niguarda ambulanza

Accertamenti in corso

Gli accertamenti sono in corso per cercare di ricostruire meglio la dinamica di questo incidente. Possibile una caduta durante un gioco, ma sono in corso tutti i controlli del caso per capire meglio la dinamica.

Nessuno riesce a darsi spiegazioni – ha spiegato il sindaco – erano state fatte tutte le verifiche alle misure di sicurezza adottate. Il coperchio del pozzo era ancorato con quattro giunti su ognuno dei lati. Da quanto mi hanno riferito, gli animatori del centro estivo avevano posizionato sopra la mappa della caccia al tesoro, utilizzandola come appoggio“.

Una tragedia che ha sconvolto l’intera città di Gorizia con gli inquirenti che stanno effettuando tutti i controlli del caso per cercare di ricostruire meglio la dinamica di questo grave incidente.

Aperta indagine per omicidio colposo, 14 avvisi di garanzia

Intervenuta ai microfoni dell’Ansa, la sostituta procuratrice di Gorizia ha comunicato l’apertura di un fascicolo a carico di ignoti. L’ipotesi è quella di omicidio colposo.

Come riferito dall’agenzia di stampa, le autorità hanno inviato 14 avvisi di garanzia. Si tratterebbe di personale e responsabili del centro estivo.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
centro estivo cronaca Gorizia parco coronini cromberg Ultima Ora

ultimo aggiornamento: 25-07-2020


Bologna, film porn sullo schermo di Piazza Maggiore, denunciato 24enne. Colletta sui social per pagare la multa

Inchiesta San Matteo-Diasorin, in una chat il nome di Salvini?