Il bambino di appena cinque anni si trovava con la mamma quando è stato rapito da un commando di 4 uomini. Il piccolo è stato ritrovato in Romania.

È stato trovato in Romania il bambino rapito a Padova mentre si trovava con la mamma. Il piccolo, stando a quanto riferito dall’Ansa, si trovava in Romania ed è stato intercettato dalla polizia mentre viaggiava a bordo di un treno.

Carabinieri
Carabinieri

Padova, bambino rapito da un gruppo di quattro uomini

La prima ricostruzione, al vaglio degli inquirenti, è quella fornita dalla mamma del bambino rapito, una ragazza di 26 anni con passaporto moldavo e rumeno. La giovane si trovava nei pressi della zona via Mortise e stava accompagnando il bambino a scuola quando è stata avvinata da un gruppo di quattro uomini. In due l’hanno immobilizzata, gli altri due hanno preso il bambino e sono saliti a bordo di un furgone. Tra i quattro, ha raccontato la donna ai carabinieri, c’era anche il padre del bambino.

Carabinieri
Carabinieri

Il bambino ritrovato in Romania

I Carabinieri hanno immediatamente attivato le ricerche e hanno aperto un’indagine per sequestro di persona. Stando a quanto appreso, infatti, il bambino era stato affidato in esclusiva alla madre e quindi il padre non poteva portarlo via. La mamma e il papà del bambino si sono separati presto e la ragazza ha tenuto con sé il piccolo. Una decisione che il padre del bambino non avrebbe accettato, al punto che negli ultimi anni aveva già provato a riprenderselo.

Stando a quanto emerso nella giornata dell’8 ottobre, il bambino è stato ritrovato in Romani. Il piccolo era insieme con il padre. Lo riferisce l’Ansa che ha consultato anche fonti investigative italiane.

ultimo aggiornamento: 08-10-2021


Quattro regioni a rischio moderato, incidenza in calo e Rt stabile: il monitoraggio Iss dell’8 ottobre

Incendio in un capannone alla periferia di Torino