Banca Carige, Malacalza apre all’aumento di capitale dopo l’intervento Bce

L’azionista di riferimento di Banca Carige si dice disponibile a un aumento di capitale. L’istituto genovese è stato commissariato dalla Banca Centrale Europea.

La Banca Carige, uno degli istituti bancari più antichi della storia, con sede a Genova, è stata posta in amministrazione controllata dalla Bce, a causa di un mancato aumento di capitale.

La nota dell’azionista di riferimento

Poche ore fa, la Malacalza Investimenti (possessore del 27,5% di Banca Carige) ha diffuso una lunga nota nella quale ha rotto il silenzio e garantisce “la propria posizione favorevole alla ricapitalizzazione“. Al tempo stesso, l’azionista ricorda “gli sforzi e i sacrifici affrontati dalla famiglia e dai piccoli azionisti, ai quali deve attribuirsi altissimi merito“.

In merito all’intervento della Bce, la famiglia Malacalza “si riserva ogni altra considerazione anche all’esito di diretta, più ampia e approfondita conoscenza e valutazione della misura disposta e dei provvedimenti ad essa sottostanti che ad oggi non le sono ancora noti“. In sostanza, se il piano industriale che rivedranno i tre commissari darà effettivi riscontri di successo, allora i Malacalza voteranno a favore facendo anche la loro parte con 110 milioni, in aggiunta ai 423 milioni già impegnati negli ultimi anni.

Mario Draghi
fonte foto https://twitter.com/MediasetTgcom24

Il commissariamento

Come detto, la Banca Carige è stata sottoposta all’amministrazione controllata. I commissari straordinari designati sono Fabio Innocenzi, Pietro Modiano e Raffaele Lener. Oltre ai commissari straordinari la Bce ha istituito anche un comitato di sorveglianza composto da Gian Luca Brancadoro, Andrea Guaccero e Alessandro Zanotti. La Banca Carige, con sede a Genova, aveva bisogno di un aumento di capitale di 400 milioni di euro che gli azionisti di maggioranza non hanno accordato. Da qui la decisione della Bce del commissariamento, utile a provare a salvare la banca. Per tutela, inoltre, il titolo di Banca Carige in borsa è stato sospeso per evitare ulteriori danni economici.

ultimo aggiornamento: 04-01-2019

X