Barbara Berlusconi elogia la nuova proprietà: “Si stanno muovendo bene”

Barbara Berlusconi: “Donnarumma? Spero diventi una bandiera del Milan“.

MILAN – Intervenuta ai microfoni dei giornalisti presenti a margine della presentazione del progetto Sport For AllBarbara Berlusconi ha parlato del nuovo Milan nascente che ha raccolto l’identità del padre Silvio: “Sono positiva sulla nuova società, si stanno muovendo bene. Mi piace il fatto che stiano parlando in modo chiaro e trasparente con i tifosi. Stanno facendo un mercato interessante. Ho trovato bello che Fassone e Mirabelli abbiano girato l’Europa per andare a vedere i giocatori e tessere relazioni con gli altri grandi europei – ha confidato Barbara Berlusconi ai microfoni di Milan News. Mio padre è addolorato, è normale, il Milan fa parte del suo cuore e della sua vita. Tuttavia è convinto di aver preso la decisione giusta. So che chiama spesso Fassone per consigliarlo“.

Una bella realtà quella del vecchio Milan che incontra e va incontro al presente e al futuro, con Silvio Berlusconi che dialoga con Marco Fassone, factotum  della nuova realtà di provenienza cinese.

Su Donnarumma. Ritengo che il Milan abbia bisogno sempre di una bandiera e sarebbe bello se fosse Donnarumma. Mi rendo conto che la trattativa sia delicata ma da tifosa spero che Gigio resti“.

L’ex ad del Milan ha poi parlato di Paolo Maldini  e del suo mancato ingresso nella società rossonera: “Non posso giudicare l’operato di Maldini perché non sono nella sua mente. Avrà avuto le sue motivazioni per non accettare la proposta che gli è arrivata“.

ultimo aggiornamento: 10-06-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X