La sintesi e il tabellino di Barcellona-Inter 2-0: le reti di Rafinha e Jordi Alba condannano i nerazzurri. Blaugrana primi nel girone.

BARCELLONA – Prima sconfitta per l’Inter in Champions League. Nella sfida che poteva valere il primo posto solitario, i nerazzurri perdono 2-0 contro il Barcellona. A condannare la squadra di Spalletti è stato il grande ex Rafinha Jordi Alba.

Rafinha
Rafinha (fonte foto https://twitter.com/reyeshades)

Champions League, Barcellona-Inter 2-0: la sintesi

Prima parte di gara abbastanza equilibrata con le due squadre che si studiano e faticano a creare occasioni da gol. La prima chance è per i nerazzurri ma Icardi da buona occasione non inquadra la porta. La reazione dei padroni di casa arriva con una conclusione di Lenglet ma Handanovic con una bella parata dice di no al difensore. Il match prosegue con un’occasione per parte ma non si sblocca fino al 32′ quando il triangolo RafinhaSuárez permette all’ex del match di firmare il vantaggio. Nel finale doppia occasione per Vecino e Coutinho ma il risultato non cambia.

Nella ripresa l’Inter pare con un altro ritmo cercando di trovare il pareggio ma Politano non riesce a sfruttare due occasioni prima per una buona parata di ter Stegen e poi per un po’ di imprecisione. Immediata la reazione dei blaugrana ma Handanovic con una doppia parata dice no a Suárez e Lenglet. I padroni di casa continuano il forcing per il 2-0 che arriva solamente all’83’ quando Jordi Alba al termine di una bellissima azione batte l’estremo difensore nerazzurro. Varie le occasioni per il Barcellona prima della rete del terzino, la più ghiotta con Coutinho che ha colpito la traversa. Dopo tre minuti di recupero il match termina con i padroni di casa che si guadagnano la testa del girone.

Champions League, il tabellino di Barcellona-Inter 2-0

Marcatori: 32′ Rafinha, 83′ Jordi Alba

Barcellona (4-3-3):ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Arthut, Busquets, Rakitic (77′ Vidal); Rafinha (72′ Semedo), Suárez L., Coutinho (88′ Munir). A disp. Cillessen, Chumi, Dembélé, Malcom, Munir. All. Valverde

Inter (4-2-3-1):Handanovic; D’Ambrosio, Škriniar, Miranda, Asamoah; Brozovic, Vecino; Candreva (46′ Politano), Borja Valero (63′ Lautaro Martínez), Perisic (76′ Keita); Icardi. A disp. Padelli, Vrsaljko, de Vrij, Ranocchia. All. Spalletti

Arbitro: Sig. Ovidiu Alin Hategan (Romania)

Note: Ammoniti: Suárez L. (B), Brozovic, Škriniar, Lautaro Martínez. Angoli: 9-3 per il Barcellona. Recupero: 1′ p.t.; 3′ s.t.

Di seguito il video con gli highlights di Barcellona-Inter 2-0

https://www.youtube.com/watch?v=0d_EdSxtZdo

fonte foto copertina https://twitter.com/passione_inter

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
barcellona-inter calcio calcio news champions league Inter

ultimo aggiornamento: 24-10-2018


Olympique Marsiglia-Lazio, la conferenza stampa di Simone Inzaghi

Champions League, Insigne e Mertens illudono il Napoli. Di María pareggia nel finale