Barcellona-Juventus, Allegri: “Ci vuole incoscienza”. Dybala: “Niente paragoni con Messi”

Alla vigilia di Barcellona-Juventus il tecnico bianconero Massimiliano Allegri e la punta Paulo Dybala hanno parlato in conferenza stampa.

chiudi

Caricamento Player...

BARCELLONA – Tocca al tecnico Massimiliano Allegri e all’argentino Paulo Dybala parlare in conferenza stampa alla vigilia della sfida tra Barcellona e Juventus. “Ripartiamo – dice l’allenatore bianconero – con l’obiettivo di passare il turno e fare una grande Champions. Con il Barça è sempre una grande sfida, bellissima da giocare. Va messa da parte la delusione di Cardiff: affrontiamo questa Champions con grande positiva. Sulla carta noi e loro siamo le due squadre favorite per passare il girone ma come sempre la parola spetta al campo“. Allegri parla anche dell’emergenza: “La rosa è ottima e saremo all’altezza. Per giocare una partita simile ci vuole incoscienza e coraggio. Non ho ancora deciso il modulo“.

Paulo Dybala: “Niente paragoni con Messi. Alla Juventus sto bene”.

Paulo Dybala in conferenza stampa risponde alla domanda su un suo possibile trasferimento al Barcellona: “In giro si dicono tante cose. Essere accostato a squadre simili fa piacere, ma io devo dare gioie ai tifosi della Juventus e provo a farlo ogni giorno”.

Milan DYBALA Juve-Cagliari
PAULO DYBALA

Sul paragone con Messi dice: “Parliamo del numero uno del calcio. Io proseguo per la mia strada. Giocare con lui in futuro? Per fortuna ci gioco in nazionale“.