Il nuovo tecnico del Barcellona, Ronald Koeman, ha deciso che in quattro non fanno parte del nuovo progetto blaugrana. Il nome più eclatante è quello di Suarez.

Il Barcellona di Ronald Koeman è pronto a cambiare pelle. Dopo la pesante eliminazione patita per mano dei vincitori del Bayern Monaco dalla Champions, infatti, il club catalano ha deciso di licenziare Quique Setien e di ingaggiare l’ormai ex ct dell’Olanda. Il quale ha già fatto capire quali giocatori sono da tagliare.

I nomi tagliati dal Barcellona

Il caso più eclatante è quello di Luis Suarez: a due passi dai 200 gol con la maglia blaugrana, il Pistolero e i suoi 33 anni sono stati invitati ad accasarsi altrove (per far posto a Lautaro, o a chi per lui). Scaricato, l’uruguaiano. Come Arturo Vidal e Ivan Rakitic, pure loro ampiamente over 30. Fin qui centrocampo e attacco: per la porta non dovrebbe cambiare nulla (Ter Stegen e Neto confermati), mentre un difesa c’è un altro probabile epurato, ossia Samuel Umtiti.

Suarez
Mg Barcellona 24/11/2015 – Champions League / Barcellona-Roma / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: esultanza gol Luis Suarez

I dubbi blaugrana

La rifondazione invocata dai giocatori del Barcellona è già in atto. Ora è il nuovo allenatore Ronald Koeman ha già iniziato i colloqui coi calciatori. Ai quali ha detto chiaramente chi potrà rimanere e chi dovrà fare le valigie.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
barcellona Luis Suarez Rakitic Ronald Koeman Vidal

ultimo aggiornamento: 25-08-2020


La Serie A scalda i motori. Juve, inizia l’era Pirlo, il Milan ‘si ritrova’… senza Ibrahimovic (per ora)

‘In Italia purtroppo vince la Juventus’, Beppe Bergomi nella bufera