L’Anadolu Efes ha vinto l’Eurolega 2021. La squadra turca ha battuto il Barcellona in finale. Terzo posto per l’Olimpia Milano.

COLONIA (GERMANIA) – L’Anadolu Efes ha vinto l’Eurolega 2021. Trionfo storico per il club turco che, in finale, hanno battuto con il punteggio di 86-81 il Barcellona e ha conquistato un trofeo importante soprattutto in ottica prossima stagione.

La formazione di Istanbul è stata trascinata dal serbo Micic. Grande prova per il cestita che la prossima stagione lascerà l’Europa per volare in Nba con Oklahoma dopo il biennale firmato lo scorso inverno. Una prestazione di alto livello per il giocatore che nelle prossime settimane affronterà l’Italia con la sua Serbia nel pre-olimpico. Sfida che è stata vista con molta attenzione dalla squadra azzurra.

Terzo posto per Milano

Milano è ritornata grande con il terzo posto in Eurolega. Dopo la sconfitta al fotofinish con il Barcellona che ha fatto svanire il sogno titolo, l’Olimpia nella finalina è riuscita a conquistare il gradino più basso del podio battendo il CSKA Mosca con il punteggio di 83-73.

Una grande prestazione per i ragazzi di coach Messina che nei prossimi giorni devono ritornare in campo per provare a vincere lo Scudetto. Ci attendiamo un finale di stagione ricco di emozioni anche per i lombardi.

Olimpia Milano
fonte foto https://www.facebook.com/OlimpiaMilano1936

Milano a caccia di conferme

Per Milano una stagione che potrebbe essere fondamentale per il futuro del club lombardo. I risultati in Eurolega sono stati sicuramente importanti in ottica futura. Ora bisognerà confermare in campionato quanto fatto vedere in campo internazionale.

Annata per Datome e compagni che si è rivelata molto importante soprattutto in vista della prossima stagione. Prestazioni e partite che potrebbero essere fondamentali anche in vista del preolimpico. Gli azzurri devono assolutamente vincere per ottenere il pass per Tokyo e continuare a far sognare il popolo azzurro.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/OlimpiaMilano1936


Volley, Nations League uomini: terza sconfitta per l’Italia

Roland Garros, Sinner soffre ma vince. Avanti anche Mager, Giorgi, Musetti e Trevisan. Eliminato Sonego