L’esito elettorale “era ampiamente atteso e spero ci sia un forte segno di discontinuità nella gestione del Covid. Stop restrizioni”.

“Ci sono state per troppo tempo regole, troppa burocrazia, tanti divieti, l’obbligo della mascherine, ecco si apra nuova fase, quella di convivenza con il virus senza l’intervento continuo dello Stato di tipo restrittivo”. Queste le parole di Matteo Bassetti, direttore della Clinica di malattie infettive del policlinico San Martino di Genova, per l’Adnkronos Salute.

“Io sono stato sempre nemico di questa ingerenza dello Stato – dice Bassetti – Si deve andare verso la convivenza con il coronavirus fatta da uno Stato forte che dà la possibilità a tutti di vaccinarsi e curarsi nella maniera migliore ma che non interviene nella vita di tutti i giorni in maniera così forte come avvenuto. Serve una gestione più occidentale e meno cinese”.

Matteo Bassetti
Matteo Bassetti

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La nuova prospettiva

Nella logica di una nuova prospettiva rispetto alla gestione dell’emergenza Covid, l’infettivologo Bassetti dettaglia “che in Italia ci sono molti professionisti sanitari di grande livello, la Meloni e il Centrodestra sanno benissimo da chi farsi consigliare”.

Rispetto poi alla circolare del ministero della Salute, di venerdì scorso, che ha aperto a tutti gli over 12 che ne facciano richiesta la possibilità di sottoporsi alla somministrazione della quarta dose di vaccino anti Covid, Bassetti incalza: “Non sono d’accordo con l’aprire alla IV dose a tutti gli over 12 senza aver capito cosa fare con fragili e ultrafragili. E’ un errore da matita blu” dice.

“Se ho un soggetto di 60 anni magari con la leucemia o con altro grave problema di salute, che ha fatto la IV dose a febbraio e volessi fargli la V dose col vaccino bivalente ora non lo potrei fare, mentre potrei fare la quarta dose a un ventenne; troppa confusione e troppa poca vicinanza ai veri problemi della gente”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 26-09-2022


Milano: liceo Manzoni occupato in protesta contro Meloni

Putin a Lukashenko: “L’Occidente deve rispettare la Russia”