L’annuncio è stato dato dall’ormai ex presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, Roberto Battiston: “Si tratta del primo spoil system in un Ente di Ricerca”.

ROMA – Il Governo continua nel suo lavoro di rinnovare i vertici di molte aziende. L’ultimo in ordine cronologico a farne le spese è stato Roberto Battiston, rimosso dal ruolo di presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana. L’annuncio è stato dato dal diretto interessato attraverso il proprio profilo Twitter: “Oggi – si legge – il Ministro Bussetti con mia sorpresa mi ha comunicato la revoca immediata dell’incarico di Presidente Asi. È il primo spoil system di Ente di Ricerca. Grazie alle migliaia di persone con cui ho condiviso quattro anni fantastici di spazio italiano“.

Di seguito il tweet di Roberto Battiston

Agenzia Spaziale Italia, Roberto Battiston rimosso dal ruolo di presidente

Roberto Battiston era arrivato alla guida dell’Agenzia Spaziale Italia nel 2014. Il mandato è stato rinnovato nel maggio scorso ma con l’arrivo al governo della maggioranza giallo-verde il suo incarico difficilmente poteva essere portato a termine.

Infatti il presidente era stato tenuto fuori dal Comitato interministeriale per le politiche spaziali. Una scelta che ha sorpreso un po’ tutti con il coordinamento affidato al sottosegretario Giancarlo Giorgetti. Inoltre la maggioranza aveva deciso di non rinnovare il consiglio d’amministrazione dell’Agenzia. Due scelte che avevano indirizzato la scelta verso la revoca dal ruolo di presidente di Roberto Battiston. L’annuncio è arrivato dal diretto interessato che con molta amarezza ha annunciato di dover lasciare in anticipo il secondo mandato che scadeva nel 2022.

fonte foto copertina https://twitter.com/Barcellonameteo

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Agenzia spaziale italiana governo politica Roberto Battiston

ultimo aggiornamento: 06-11-2018


Vertice di governo, Conte avverte Salvini: non sei il premier

Maltempo, il bilancio di Toninelli: danni per tre miliardi di euro