Bazzani: “Il Milan fa più male in EL che in campionato”. Ed arrivano le prime dichiarazioni da Rijieka…

Bazzani: “Il Milan ha più armi in Europa League: vedi André Silva e Calhanoglu”

chiudi

Caricamento Player...

L’ex giocatore rossonero, Fabio Bazzani, intervenuto quest’oggi negli studi di Milan TV, ha detto la sua sul match di Europa League di domani contro i croati del Rijieka. “Il vantaggio del Milan in questa competizione è avere più giocatori rispetto al campionato che possono fare male, Calhanoglu, André Silva. Secondo me in questa competizione si sentono più nel loro giardino, a casa loro, in virtù al fatto che in Europa si gioca un calcio diverso, meno speculativo, dove tutte le squadre provano a giocare – ha rivelato Bazzani al canale telematico del Diavolo -. Hai più spazi e di conseguenza giocatori come André Silva e Calhanoglu possono essere dei fattori. Di conseguenza i rossoneri hanno più armi”.

E da Rijieka parla Zuparic: “Il Milan è la sfida più importante”

Dario Zuparic, giocatore del Pescara in prestito al Rijieka, ha parlato dalla Croazia del match venturo di San Siro. “Il Milan è la sfida più importante. Per la tradizione, per la storia, per le dimensioni del club. Ma non c’è nervosismo. È come qualsiasi altra partita e il fatto di giocare contro alcuni dei migliori giocatori al mondo per noi può essere un’ulteriore motivazione”.