Beatrice Lorenzin: “I bambini senza vaccino non finiranno l’anno scolastico”

Beatrice Lorenzin risponde così alla proposta di alcune Regioni di lasciare che i bambini non in regola possano terminare l’anno scolastico: “Non sono assolutamente d’accordo”.

ROMA – È arrivata immediatamente la risposta del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, alla proposta fatta da alcune Regioni di lasciare che i bambini non in regola con i vaccini possano terminare l’anno scolastico: “Non sono assolutamente d’accordo – dichiara – siamo un Paese che ha perso il senso della legge. Sono regole messe in campo per garantire la sicurezza pubblica. Lo scorso mese sono morte due persone di morbillo e abbiamo avuto 164 casi, quindi parliamo di cose serie. Le istituzioni si devono adeguare ad una legge fatta per garantire la sicurezza delle persone e in alcuni casi la vita. Abbiamo permesso tutte le facilitazioni possibili alle famiglie“.

Medico Ospedale Roma
Medico Ospedale

Beatrice Lorenzin annuncia: “Ecco quali sono le famiglie che saranno sanzionate”

Beatrice Lorenzin parla anche delle possibili multe: “Le uniche famiglie che saranno sanzionate – dice – sono quelle che non hanno voluto vaccinare i figli per motivi ideologici. Noi dobbiamo garantire la sicurezza di tutti i bambini“.

In merito ai cartelloni no vax affissi in Emilia Romagna: “Sono intervenuta rispetto alle autorità cittadine ma anche segnalando questi manifesti alle autorità competenti per verificare se siamo di fronte a un caso di provocato allarme“.

No Vax diventati parte della campagna elettorale? È una cosa incredibile che la dice lunga sullo stato di analfabetizzazione di questo Paese – ha proseguito la Lorenzin – e sullo stato anche triste di parte della politica di questo Paese che non ha voluto tenere fuori dalla campagna elettorale ma l’ha fatta inserire dentro e pur di avere un voto in più ha aizzato le paure delle famiglie nei confronti di una cosa come il vaccino che è l’unica cosa che mette in sicurezza la salute pubblica”.

Protesta No Vax. Puntuale la reazione da parte dei No Vax che hanno contestato la decisione della Lorenzin. “Quanto vi danno per ammazzare i bambini?” ha urlato un uomo al ministro dopo aver fatto irruzione nella sala conferenze dell’Hotel Parco dei Principi di Roma.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 01-03-2018

Francesco Spagnolo

X