Beckham non dimentica il Milan: “Far parte di quel club è stato speciale”

L’ex stella di Real e United: “Gattuso mi ha tirato tanti di quei calci, ma è diventato un amico“.

Ci sono esperienze che, vuoi o non vuoi, segnano la vita per sempre. Tra queste, per David Beckham, l’aver fatto parte della storia del Milan, seppur per poco tempo. Intervistato da Tiki Taka nel corso di un evento tenuto a Milano lo scorso venerdì, l’ex stella degli L.A. Galaxy ha dichiarato: “Ad essere onesto, sono stato molto fortunato ad aver giocato nel Milan. Pirlo, Seedorf, Gattuso, Nesta, Maldini, sono tutti degli incredibili giocatori con cui ho potuto condividere la squadra dopo averli affrontati tante volte“.

I ricordi di Beckham

L’ex centrocampista britannico ha quindi proseguito ricordando un particolare della sua avventura rossonera: “Rino Gattuso mi ha tirato davvero tanti calci, ma è diventato un amico. Mi capita spesso di parlare con i vecchi compagni del Milan, è stato speciale aver fatto parte di tutto questo, per cui ogni volta che penso al Milan ho solo bei ricordi“. Parole di un campione vero, di quelli che in un modo o nell’altro poteva far fare il salto di qualità alla propria squadra, anche a livello d’immagine. Uno dei tanti ad aver legato il proprio nome ai colori rossoneri.

ultimo aggiornamento: 03-10-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X