L’attaccante del Benevento Armenteros ha parlato alla vigilia della sfida col Milan: “Ci salveremo“.

Alla vigilia dell’attesa sfida col Milan, l’attaccante del Benevento, Samuel Armenteros, ha parlato ai microfoni della Gazzetta dello Sport: “La sconfitta col Sassuolo? Meritavamo la vittoria, ed è stata una dura sconfitta. Forse avremmo accettato anche un punto, ma quell’ultimo minuto è stato fatale. I tifosi meritano, vogliamo accontentarli nella gara contro il Milan di domenica, per poi iniziare la risalita“.

Armenteros avverte il Milan: “Domani faremo punti

L’attaccante svedese di origini cubane ha quindi proseguito facendo una premonizione sul futuro del Benevento: “In campo considero i miei compagni come fratelli e vi assicuro che il gruppo è unito. Sono sicuro che ci salveremo“. Parole che suonano piuttosto stridenti con il cammino fatto dal Benevento fin qui: quattordici partite, quattordici sconfitte, record negativi accumulati in serie e un numero di delusioni fatte ingerire ai propri tifosi già molto elevato. Vedremo se stavolta i giallorossi campani riusciranno a trasformare i buoni propositi in risultati, anche se le insidie nella gara contro il ‘disastrato’ Milan del neo tecnico Gattuso, ricco di qualità ben più di quanto la classifica non dica, non mancano di certo. Sulla carta il risultato è anche scontato. Per tutti, meno che per Armenteros.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Benevento calcio ivm milan Samuel Armenteros

ultimo aggiornamento: 02-12-2017


Filippo Galli: “Gattuso straordinario, gli auguro il meglio”

Serie A, Torino-Atalanta 1-1: Ilicic risponde a N’Koulou