Quali sono i beni relativamente impignorabili? Ecco una guida ai beni inseriti nell’articolo 515 del Codice di Procedura Civile

L’articolo 515 del Codice di Procedura Civile sancisce una serie di oggetti mobili considerati per legge relativamente impignorabili nei confronti del debitore. Scopriamo insieme quali sono le tipologie di beni e il perché sono considerati non pignorabili.

Beni relativamente impignorabili

All’interno dell’articolo 515 del Codice di Procedura Civile vengono menzionati i beni relativamente impignorabili nei confronti del debitore. In primis rientrano tutte le cose che il proprietario di un fondo utilizza per il servizio e la coltivazione di quest’ultimo. Si tratta di oggetti che possono essere pignorati separatamente dall’immobile in caso non siano presenti altri mobili. Va detto che il giudice dell’esecuzione, una volta presentata l’istanza da parte del debitore e dopo aver sentito il creditore, può valutare di escludere dal pignoramento, con ordinanza impugnabile, tutte le cose ed oggetti considerati indispensabili per l’attività del fondo consentendo al debitore di utilizzarle ponendo opportune cautele nel loro utilizzo. Non solo il giudice dell’esecuzione è chiamato anche disporre circa le cose destinate dal coltivatore all’uso e alla coltivazione del fondo.

E ancora…

Quali sono i beni relativamente impignorabili? Ecco una guida ai beni inseriti nell’articolo 515 del Codice di Procedura Civile. Tra i beni relativamente impignorabili l’articolo 515 menziona anche tutti quegli strumenti, oggetti e libri considerati assolutamente indispensabili nell’esercizio di un’arte, una professione o mestiere. In questo caso questa tipologia di oggetti utili al debitore per espletare la propria professione possono essere pignorati con un limite di un quinto nel caso in cui gli altri beni del debitore siano stato considerati dall’ufficiale giudiziario o dallo stesso debitore come non sufficienti a garantire un credito sufficiente. Attenzione: va precisato che il limite di un quinto non viene applicato in caso di debitori appartenenti ad una società e nel caso in cui ci siano attività legate al debitore con maggior capitale investito nel lavoro.

certificato_unicasim

ultimo aggiornamento: 12-04-2017


Come calcolare il ravvedimento operoso

Atto di citazione in opposizione a decreto ingiuntivo