Bentley Mulsanne: profumo d’altri tempi

La cura dei dettagli è stata a dir poco maniacale. Il team di progettazione si è persino assicurato che gli interni profumassero di antiche fragranze, come l’odore della pelle.

Nella realizzazione degli interni il team di progettazione della Mulsanne si è posto precisi obiettivi quali: i materiali da impiegare, l’odore che deve permeare l’interno dell’abitacolo, le armonie cromatiche e la realizzazione artigiana. Obiettivi simili sono stati definiti anche per la fluidità di funzionamento e la robustezza di tutti i meccanismi di comando.

Le più recenti tecnologie in campo automobilistico sono integrate in modo discreto all’interno del sontuoso abitacolo Un sistema multimediale con disco rigido da 60 GB controlla il navigatore satellitare, i comandi audio/video, i dati personali, il telefono e la connettività Bluetooth. Nella parte superiore del cruscotto trova posto uno schermo multimediale da otto pollici, posizionato alle spalle di uno sportello a comando elettrico rivestito di radica, mentre al di sotto dello schermo si trova un elegante cassetto portaoggetti rivestito in pelle con interfaccia iPod, USB, Mini USB e aux da 3,5 mm.

L’impianto audio da 14 altoparlanti, con elaborazione di segnale digitale (DSP) e caricatore automatico da 6 CD viene fornito di serie, ma è possibile richiedere come opzione un impianto audio Naim premium appositamente costruito per Bentley. La collaborazione tra questi due marchi del lusso britannico offre un potente amplificatore con 2.200 W, accompagnato da otto modalità DSP dedicate e 20 altoparlanti, realizzati su misura.

L’intero abitacolo è incastonato in un anello di legno ininterrotto ad altezza vita, che si completa nel raffinato cruscotto. Le lancette invertite dei quadranti della strumentazione evocano le Bentley d’antan, mentre il disegno del cruscotto e della consolle sono un sottile richiamo al motivo delle ali Bentley. i rivestimenti in pelle e gli elementi in acciaio inossidabile rifiniti a mano sono stati arricchiti da ulteriori preziosità, quali gli interruttori con effetto vetro.

I clienti possono scegliere tra numerosi tipi di radica non sbiancata di qualità superiore, per un aspetto completamente naturale, e due opzioni di intarsio: con intarsi incrociati in stile “cornice portaritratti” o “contemporaneo”. Nel pieno rispetto del costume Bentley, ai clienti è dato scegliere tra un numero virtualmente illimitato di tinte per la pelle.

Per soddisfare le richieste specifiche dei clienti, è stato riadottato un particolare processo di concia che riproduce quell’odore pieno e tipico della pelle usata, che evoca le Bentley di una volta. La moquette è disponibile in una ricca gamma di colori che si armonizzano con la tonalità della pelle. I tappetini in pura lana vergine a pelo lungo, ornati con disegno Wilton, aggiungono un ulteriore tocco di comfort e lusso.

Questi materiali pregiati vengono trattati da artigiani che vantano fino a quarant’anni di esperienza. Ogni volante, ad esempio, può richiedere fino a 15 ore di cucitura a mano, mentre gli elementi metallici in acciaio inossidabile brillano di tanta lucentezza grazie a un intenso procedimento di lucidatura lungo 10 ore. La radica richiede cinque settimane per essere trasformata da un ammasso di radici a un foglio sottile e lucido come uno specchio.

Il sistema personalizzato di ingresso senza chiavi consente più configurazioni pre-programmate e permette di impostare automaticamente le stazioni radio, le rubriche telefoniche, le posizioni dei sedili (incluse le modalità di ventilazione e massaggio sia anteriori sia posteriori), del piantone dello sterzo e delle cinture di sicurezza e persino delle tendine avvolgibili a comando elettrico dei finestrini laterali e del lunotto posteriori.

ultimo aggiornamento: 17-01-2015

X