Lanciata la prima missione europea su Mercurio

È partita la missione Bepi Colombo, la prima spedizione europea verso Mercurio. Roberto Battiston (Asi): “Una missione straordinaria”.

È iniziata la missione Bepi Colombo, il lancio verso Mercurio, il pianeta più vicino al sole. La missione è condotta dall’Esa (l’agenzia spaziale europea) e dalla Jaxa, l’agenzia spaziale giapponese.

Bepi Colombo
Fonte Foto: https://www.facebook.com/pg/EuropeanSpaceAgency

Missione Bepi Colombo: il lancio dell’Ariane 5 Eca

Scopo della missione è quella di studiare da vicino Mercurio grazie ai rilevamenti e ai dati raccolti. L’Ariane 5 Eca è partita dalla base di Kourou, in Francia. Si tratta della prime missione Europea su Mercurio e vanta un grande contributo da parte delle agenzie italiane. Il lancio è avvenuto senza problemi e l’Ariane ha raggiunto l’orbita di volo prevista dai piani.

Roberto Battiston (Asi): “È cominciata una missione straordinaria”

Il presidente dell’Asi Roberto Battiston ha parlato del lancio e del proseguimento della missione: “Senza dubbio è cominciata una missione straordinaria ha dichiarato Battiston come riportato da Sky. Adesso i quattro strumenti italiani, sui sedici della missione, si preparano a raccogliere una messe di dati e già durante il viaggio comincerà l’esperimento di radioscienza che permetterà di verificare la teoria della relatività generale“.

In primo luogo è una missione diretta a un pianeta caldissimo come Mercurio, il più vicino al Sole – ha dichiarato il direttore generale dell’Esa, Jan Woerner. In secondo luogo è la prima volta che la propulsione solare elettrica viene utilizzata per un viaggio così lungo. In terzo luogo è molto importante il carattere internazionale di questa missione, che oltre all’Esa coinvolge il Giappone“.

(Fonte Foto Copertina: https://www.facebook.com/pg/EuropeanSpaceAgency)

ultimo aggiornamento: 20-10-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X