Beppe Grillo ‘benedice’ la manovra, “Si chiude con pochi soldi e ci saranno delle sorprese”. Sul futuro del Movimento 5 Stelle: “Non so cosa sarà tra vent’anni”.

Beppe Grillo conclude il suo blitz romano con una breve dichiarazione alla stampa. Il garante del Movimento 5 Stelle ha fatto sapere di essere fiducioso e ha voluto esprimere parole di elogio per la manovra, assicurando che si saranno sorprese.

Manovra, Beppe Grillo: “Si chiude con pochi soldi e ci saranno sorprese”

All’uscita dall’hotel Forum, dove ha incontrato Roberto Fico, Beppe Grillo ha parlato con i giornalisti presenti assicurando di essere fiducioso per quanto riguarda la manovra, ormai in dirittura di arriva dopo l’approvazione al Senato.

“Io sono fiducioso adesso chiudiamo questa legge economica molto interessante: si chiude con pochi soldi e ci saranno delle sorprese”.

Beppe Grillo
Beppe Grillo

Grillo sul futuro del Movimento 5 Stelle: “Dentro di noi qualcosa è rimasto e verrà fuori ancora più potente”

Inevitabile poi da parte di Grillo una riflessione sul futuro del Movimento 5 Stelle, evidentemente in crisi di identità e alle prese con il malumore degli iscritti, che si è tradotto in una fuga di alcuni senatori che hanno abbandonato i pentastellati per unirsi alla Lega di Matteo Salvini.

Non so cosa sarà il Movimento tra venti anni, io sono fiducioso. Credo che ci sarà una rivalutazione di tutto, lo spirito nostro si recupererà. E’ una questione di spirito, umanità, le famose parole guerriere… Dentro di noi qualcosa è rimasto e verrà fuori ancora più potente […]. Ci vuole l’occasione, ci vuole un’idea e la stiamo pensando”.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
beppe grillo evidenza movimento 5 stelle politiva

ultimo aggiornamento: 18-12-2019


Decreto fiscale è legge, il Senato vota la fiducia

Stop al taglio dei parlamentari? Raggiunto il quorum per il referendum