Dichiarazioni Berlusconi, il commento del Milan: “Ascoltiamo!”

“Quando parla lo storico presidente non si giudica, si ascolta”. Il Milan ha commentato così le recenti dichiarazioni dell’ex patron Silvio Berlusconi.

chiudi

Caricamento Player...

Non poteva certo mancare la (non) replica del Milan alle dichiarazioni rilasciate da Silvio Berlusconi ai microfoni di Mediaset Premium. “Sento un forte dolore, a volte non riesco quasi a vedere tutta la partita perché non sono d’accordo su alcuni giocatori e sul modulo”. Le parole dell’ex patron milanista non hanno scosso minimamente i vertici di via Aldo Rossi, che hanno preferito non commentare. Perché Silvio, dall’alto dei suoi successi in rossonero e dei suoi trenta e passa anni di onorata presidenza, va ascoltato in religioso silenzio

Serie A, 18esima giornata: Milan-Atalanta sabato 23 dicembre alle ore 18

“Sulle dichiarazioni di Silvio Berlusconi – si legge sul sito web ufficiale del club, acmilan.com – rileviamo quanto è corretto fare a livello sportivo e istituzionale. Ovvero che quando parla il presidente storico, il presidente per definizione, non si giudica e non si commenta: si ascolta. Lo aveva anche dichiarato proprio lo stesso Rino Gattuso, al momento della sua presentazione nella conferenza stampa di insediamento a Milanello. Il tecnico rossonero aveva rilevato che parlare con Berlusconi è importante e soprattutto di averlo ascoltato volentieri”.