Berlusconi: “Nessuna maggioranza? Resti Gentiloni fino a nuove elezioni”

Silvio Berlusconi, si proietta alle elezioni politiche che si svolgeranno probabilmente il 4 marzo. Se non ci sarà maggioranza, il leader di Forza Italia ipotizza il Gentiloni-bis prima di ritornare al voto.

ROMA – Silvio Berlusconi ha presenziato alla alla presentazione del libro di Bruno Vespa “Soli al comando”, presso il tempio di Adriano. Il leader di Forza Italia scalda i motori in vista delle elezioni politiche che si terranno con molta probabilità il 4 marzo.

Nessuna maggioranza, no alle larghe intese

A Berlusconi è stato posto il quesito su cosa fare qualora dalle urne non dovesse uscire alcuna maggioranza per formare un governo: “Sarebbe giusto proseguire con Gentiloni, per consentire alle forze politiche una campagna elettorale non brevissima, almeno tre mesi, e tornare quindi al voto. Larghe intese? Lo escludo, la situazione in Italia è diversa dalla Germania, la sinistra è ancora troppo di sinistra per poter avere avere un rapporto di collaborazione con la destra democratica, escludo la possibilità di una grande coalizione con il Pd e non penso che ci sia alcuna possibilità di una non vittoria del centrodestra“.

No a Alfano

I partiti sono al lavoro per trovare intese e alleanze. Sul tema, Berlusconi è categorico circa la possibilità di una collaborazione con il partito di Angelino Alfano: “Non c’è nessuna possibilità. C’è stata una telefonata per un suo momento difficile, ora noi vediamo quali saranno i parlamentari che decideranno di schierarsi con il centrodestra, ma su di loro pesa la decisione di aver sostenuto un governo di centrosinistra, non entreranno in Forza Italia ma faranno parte del quarto movimento dove c’è chi non dà vita delle formazioni cospicue“.

Possibilista su Lupi

Se con Alternativa Popolare non sembrano esserci margini di alleanza, con l’ala che sta cercando un riavvicinamento col centrodestra, Berlusconi si mostra possibilista: “Mi fa piacere soprattutto per Maurizio Lupi, che e’ persona perbene, ragionevole che non è mai esploso contro gli altri, con ragionamenti di buon senso. Però dovrà spiegare a se stesso e agli altri perché ha deciso di sostenere un governo di sinistra“.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 14-12-2017

Fabio Acri

X