Per dare il via alla trattativa, i rossoneri avrebbero bisogno di nuove risorse economiche. Bernardeschi, comunque, rimane nel mirino

Con l’ingresso (si spera!) di Sino Europe Sports nell’universo rossonero, il Milan potrebbe finalmente tornare a spendere a investire sul mercato. I nuovi proprietari cinesi, infatti, porterebbero in dote nuove e importanti risorse, cioè quattrini freschi da spendere in sede di campagna acquisti. Ad esempio, sul taccuino di Marco Fassone, amministratore delegato in pectore, e Massimiliano Mirabelli, prossimo direttore sportivo milanista, ci sarebbe, fra gli altri, anche il talento della Fiorentina, Federico Bernardeschi, che avrebbe già deciso di non rinnovare il suo contratto (in scadenza nel 2019) con il club della famiglia Della Valle.

Bernardeschi Milan

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del quotidiano Libero, però, per dare il via alla trattativa con la società viola e con l’entourage del ragazzo, il Milan avrebbe bisogno dei capitali di Sino Europe. Con l’attuale proprietà, infatti, sarebbe impossibile cimentarsi in un’operazione così costosa. Basta pensare alle squadre in corsa (Juventus, Inter, Chelsea e Bayern Monaco) per rendesi conto del valore di Bernardeschi, uno dei migliori talenti del nostro calcio. Insomma, serviranno tanti milioni per battere la concorrenza e convincere la Fiorentina. Soldi che, come detto, il Milan può avere a disposizione solo con i cinesi al comando.

Mercato Milan

Bernardeschi, dunque, rimane un potenziale candidato. Il tempo stringe, ma c’è ancora margine: la speranza, ovviamente, è che la trattativa tra Fininvest e SES si concluda al più presto, in un senso o nell’altro, così da consentire ai dirigenti rossoneri (Galliani-Maiorino o Fassone-Mirabelli) di pianificare con discreto anticipo la nuova stagione. I tifosi aspettano buone nuove da via Aldo Rossi, nel frattempo non possono far altro che sognare leggendo le notizie di mercato che riguardano il Milan. E “Berna”, in tal senso, è uno di quei giocatori che fa gola a tutti.

Inter Juventus milan

ultimo aggiornamento: 25-03-2017


Caos Milan: Montella, Suso e Romagnoli non escludono un addio

Italia-Albania, il focus sulla gara