Il presidente americano Joe Biden ha parlato della minaccia russa, ribadendo la compattezza della Nato contro l’invasore.

I leader della Nato sono uniti contro la minaccia rappresentata dalle truppe russe dirette da Vladimir Putin. Anche il presidente americano, Joe Biden, ha commentato la situazione attuale di tensione tra Nato e Russia.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le parole del presidente americano

“Riconfermiamo che il nostro impegno per l’articolo 5” del Trattato atlantico del Nord è sacro. Un attacco contro uno è un attacco contro tutti: difenderemo ogni pollice di territorio della Nato. Queste le parole del leader Usa Joe Biden, in conferenza stampa a Madrid in conclusione del summit Nato. “Stiamo posizionando più navi in Spagna – ha dichiarato Biden – più difese aeree in Italia e Germania. E sul fianco orientale, uno nuovo quartier generale permanente in Polonia, una brigata da combattimento aggiuntiva in Romania, dispiegamenti aggiuntivi a rotazione nei Paesi baltici. Le cose cambiano, per adattarci al mondo com’è oggi, e tutto questo accade sullo sfondo dell’aggressione russa.

Joe Biden
Joe Biden

Il summit della Nato, il quale si è tenuto a Madrid, è stato “storico”, a detta di Biden. “Prima che iniziasse la guerra – ha commentato il presidente americano – avevo detto a Putin che, se avesse invaso l’Ucraina, la Nato non sarebbe solo diventata più forte, ma anche più unita. E che avremmo visto le democrazie nel mondo sollevarsi, opporsi all’aggressione e difendere il mondo basato sulle regole. Ed è quello che vediamo oggi.

“Oggi la Nato e la Svezia – ha aggiunto Biden – sono più vicine che mai. Siamo più uniti che mai, Finlandia e Svezia saranno più forti che mai: entrambi i Paesi hanno eserciti seri. Aumenteremo il confine della Nato di 800 miglia, lungo la frontiera tra Finlandia e Russia. E la Svezia è dentro. Stiamo ottenendo gli obiettivi che avevo fissato nel summit del G7: stiamo andando verso una situazione che rifletta la realtà del secondo quarto del XXI secolo. Stiamo facendo progressi significativi”, ha concluso il leader Usa.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Guerra in Ucraina

ultimo aggiornamento: 30-06-2022


A Maggio calo dell’occupazione

Incendio di Malagrotta, parla l’ex direttore del Tmb andato a fuoco