Zlatan Ibrahimovic salta la Juventus. Il fuoriclasse svedese, che soffre di una tendinite, non se la sente di rischiare contro i bianconeri: “Ascolterò il mio fisico senza pensare di essere Superman…”.

Si è fermato prima di Liverpool-Milan, a scopo precauzionale. Ora Zlatan Ibrahimovic, con molta probabilità, non ci sarà neanche domenica sera contro la Juventus, sul campo dove a maggio il ginocchio era andato ko costringendolo a uno stop importante che gli aveva fatto saltare l’Europeo.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Il problema dopo il ritorno al gol

Il gigante di Malmoe era tornato a giocare domenica scorsa, entrando all’ora di gioco contro la Lazio, e andando a segno dopo pochi minuti su assist di Rebic. Un assaggio in vista del ritorno in Champions, a Anfield. Invece, una infiammazione al tendine gli ha consigliato di non rischiare, saltando la trasferta a Liverpool.

Zlatan Ibrahimovic e Stefano Pioli
Zlatan Ibrahimovic e Stefano Pioli

Ibrahimovic: “Non sono Superman…”

Fino a ieri c’era una cauta fiducia sul rientro per domenica sera contro i bianconeri, che sono indietro di ben 8 punti dal Diavolo. Ma, con molta probabilità, i tifosi rossoneri e Pioli dovranno ancora rinunciare al contributo del classe ’81. Zlatan Ibrahimovic ha infatti dichiarato: “Questa volta ascolterò il mio fisico senza pensare di essere Superman…“. Parole che espresse dal totem svedese fanno quasi un certo effetto. Saggezza che invita alla prudenza perché forzare rischiando poi un infortunio più lungo sarebbe grave. Se è vero che senza il capo branco il Milan è in grado di affrontare anche le sfide più dure, è innegabile che il contributo di personalità e gol di Zlatan è decisivo…

ultimo aggiornamento: 17-09-2021


Conference League, la Roma dilaga alla prima in casa! Il Tottenham pareggia in Francia: lo Slavia Praga vince con l’Union Berlino

Inter-Bologna: Simone Inzaghi non parlerà in conferenza stampa