Volare è diventato un lusso. Arriva la denuncia del Codacons sul caro biglietti aerei.

I biglietti aerei per voli europei sono aumentati del 91% rispetto all’anno scorso, quelli intercontinentali invece sono aumentati del 35,7%. Il caro aerei è dovuto al caro bollette e caro carburante che hanno fatto alzare i prezzi in tutti i settori. Questo ha inciso anche sul carburante per il trasporto marittimo. L’unico mezzo di trasporto accessibile è rimasto il treno.

L’aumento dei biglietti aerei arriva proprio con l’avvicinarsi delle prenotazioni per le vacanze estive che potrebbero ridursi di molto a causa di questo balzo dei prezzi. Arriva la denuncia del Codacons: “Nell’ultimo mese le tariffe dei voli europei hanno subito un incremento del +91% rispetto allo stesso periodo del 2021. I voli intercontinentali sono rincarati del +35,7% mentre il prezzo di quelli nazionali risulta in crescita del 15,2%“.

mascherina passaporto aereo
mascherina passaporto aereo

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Voli vittime del caro carburante

Secondo i dati Istat in possesso del Codacons, i rincari coinvolgono sia trasporto aereo che marittimo: “Un aumento generalizzato delle tariffe aeree che risente anche della crescita dei listini dei carburanti e delle conseguenze del caro-bollette, e si riflette in modo diretto sulle tasche dei consumatori. Ma rincari si registrano anche sul versante dei trasporti marittimi: nell’ultimo mese le tariffe dei traghetti sono aumentate del +19,4% rispetto allo stesso periodo del 2021. Di contro, si riducono i prezzi dei biglietti ferroviari, che scendono del -9,9% su base annua, come effetto delle minori limitazioni sui treni legate al Covid e del ritorno di offerte e sconti praticati dalle società.”

Sempre secondo le verifiche del Codacons, oggi acquistare un volo andata e ritorno per qualche giorno all’estero in Europa i prezzi superano i 350euro. Anche nel periodo di giugno dove non si è ancora in alta stagione. Ad esempio per metà giugno a Parigi, in economy, se ne vanno almeno 355euro. Per Lisbona arriviamo ai 365euro e per Londra si arriva anche a 400euro. Più economico volare a Madrid ma ci vogliono comunque 240euro. Tariffe impensabili rispetto solo a qualche mese fa o all’anno scorso nel periodo estivo. I prezzi dei treni invece sono molto ridotti, anche se relativamente alti. Per le tratte nazionali un volo Roma-Milano arriva a 130euro mentre in treno si viaggia sugli 80euro.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 23-05-2022


McDonald’s e Renault vendono le loro attività alla Russia

Il Covid arricchisce i “nababbi” del pianeta