USA 2020, Bill de Blasio rinuncia alle primarie democratiche

USA 2020, Bill de Blasio rinuncia alle primarie democratiche

Bill de Blasio rinuncia alle primarie democratiche. Il sindaco di New York: “Esperienza straordinaria. Ho dato tutto ciò che potevo”.

NEW YORK (STATI UNITI) – Bill de Blasio rinuncia alle primarie democratiche mettendo fine alla sua corsa per Usa 2020. La decisione è stata annunciata direttamente dallo stesso sindaco di New York che ai microfoni di Msnbc ha spiegato il perché di questo passo indietro: “Esperienza fantastica, ho dato tutto ciò che potevo a queste primarie. Andare là fuori, poter ascoltare le preoccupazioni delle persone, affrontarle con nuove idee, è stata sicuramente una esperienza straordinaria“.

Ma il democratico non ha nessuna intenzione di uscire dalla politica: “Ho in programma di continuare a lottare con i lavoratori e di assicurarmi che la mia città rimanga l’avanguardia del progressismo“.

Bill de Blasio rinuncia alle primarie: “Non è il mio tempo”

Una scesa in campo da parte di Bill de Blasio che aveva come principale obiettivo quello di affermare il suo marchio di fabbrica di stampo progressista ma la presenza di alcuni big della sinistra hanno reso molto difficile il suo cammino in questa campagna elettorale.

E’ chiaro – ha precisato il primo cittadino di New York – che non è il mio tempo. Proseguirò il mio lavoro come sindaco e continuerò a battermi per la classe lavoratrice e per un partito democratico che sta dalla parte dei lavoratori“.

Bill de Blasio
Bill De Blasio (fonte foto: https://www.facebook.com/pg/bill.deblasio)

I motivi della rinuncia di de Blasio

Tra i motivi che hanno portato Bill de Blasio alla rinuncia ci sono anche i sondaggi. Il sindaco di New York, infatti, non ha mai realmente riscosso grande successo tra gli elettori con la sua candidatura oggetto di critiche. Secondo molto, infatti, il primo cittadino di origini italiane ha deciso accettare la sfida quando il campo era ormai molto affollato.

Un passo indietro momentaneo per il democratico che potrebbe già nel 2024 decidere di correre nuovamente per la Casa Bianca.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/pg/bill.deblasio

ultimo aggiornamento: 20-09-2019

X