Mattia Binotto sulla stagione della Ferrari: “È stata deludente ora bisogna voltare pagina. Poi il saluto a Sebastian Vettel”.

È un Mattia Binotto evidentemente deluso quello che parla al termine dell’ultima gara della stagione che mette la parola fine ad un campionato tutto in salita per la Ferrari.

Ferrari, Binotto: “Stagione deludente, dobbiamo voltare pagina e pensare al futuro”

C’è poco da dire purtroppo sulla gara di oggi. La conclusione deludente di una stagione deludente. Dobbiamo voltare pagina e pensare al futuro, senza dimenticare quello che abbiamo imparato in questi mesi molto duri e difficili. Dobbiamo risalire la china, lavorando senza sosta sulla vettura del prossimo anno per recuperare il deficit di prestazione che ci separa dai migliori“, ha dichiarato Mattia Binotto nell’intervista rilasciata al termine dell’ultima gara della stagione.

Mattia Binotto
Mattia Binotto

L’ultima di Vettel: “È l terzo pilota della Ferrari più vincente nella nostra storia in Formula 1”

Inevitabile poi un commento sull’addio di Sebastian Vettel, che ha chiuso la sua carriera da ferrarista. Il tedesco non ha coronato i suoi sogni che lo avevano portato a firmare per il Cavallino ma senza dubbio in questi anni ha contribuito alla crescita della Rossa.

“È stato comunque un giorno speciale perché’ per l’ultima volta Sebastian ha corso per i nostri colori. È il terzo pilota della Ferrari più vincente nella nostra storia in Formula 1: solo Michael Schumacher e Niki Lauda hanno fatto meglio di lui […]. Basta questa statistica per definire quale sia l’impronta che ha dato nei suoi sei anni con noi”.

Sebastian era arrivato a Maranello con tante speranze ed era stato accolto con molta attesa. Ci lasciamo con molte gioie in archivio ma anche con qualche rimpianto per quello che poteva essere e non è stato. Un peccato, ma fa parte della vita, di quella di un pilota e di una squadra. Quello che è certo è che anche se dall’anno prossimo sarà un avversario in pista lui resterà per sempre parte della famiglia Ferrari“, ha aggiunto Binotto rimarcando il grande affetto nei confronti di Sebastian Vettel.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
Formula 1 Mattia Binotto motori Sebastian Vettel

ultimo aggiornamento: 14-12-2020


Moto d’epoca: tutto quello che c’è da sapere sulle motociclette vintage

Formula 1, il punto sul futuro di Lewis Hamilton