Dieci cose da fare in Toscana in estate, tra cibo, foto-ricordo e spettacoli

Bistecche, Palio e foto-ricordo: ecco dieci cose da fare in Toscana in estate

Goduria per occhi e palato, la Toscana è una terra meravigliosa, tutta da scoprire

Annoiarsi in Toscana, specialmente d’estate, è francamente impossibile. Tra specialità da gustare, vini d’eccellenza da sorseggiare e spettacoli (anche naturali) da ammirare, il divertimento e il relax sono assicurati. E allora, se volete regalarvi una vacanza da queste parti, date un po’ un’occhiata alla nostra guida.

Dieci cose da fare in Toscana in estate

La cucina toscana è una delle più conosciute e apprezzate non soltanto in Italia. Se la vostra meta è Firenze, ad esempio, non potete non ordinare una bella bistecca alla fiorentina. Una sciccheria da queste parti. Giusto un consiglio: è un piatto da mangiare con moderazione, crea assuefazione e, soprattutto, rotolini.

Bistecca alla fiorentina Toscana
Bistecca alla fiorentina

Calcio Storico Fiorentino

Amate il calcio e, di conseguenza, non andate un granché d’accordo con l’estate? Effettivamente, due-tre mesi senza Campionato né Champions sono un po’ troppi. Non preoccupatevi, Firenze ha una soluzione anche a questo calciofilo problema. Se vi trovate in città il 24 giugno, precipitatevi nel pomeriggio in Piazza Santa Croce. No, lo stadio Franchi è da tutt’altra parte. Qui, però, potrete assistere alla finale del celebre Calcio storico fiorentino, uno spettacolo maschio e affascinante, che di certo incuriosirà anche le signore allergiche al pallone. Tra l’altro, la partita è sempre preceduta da una stupenda sfilata in costumi medievali.

Sul “ponte dei gioielli”

Donne, dopo aver assecondato i vostri uomini, consentendo loro di assistere a una gara di Calcio fiorentino, costringeteli a fare un giro sul Ponte Vecchio, uno dei simboli di Firenze, famoso anche per la presenza di numerose botteghe di orafi e gioiellieri. Chissà che non ci scappi un regalino a 24 carati.

Firenze Toscana
Firenze, Ponte Vecchio

Il Palio di Siena

Dal capoluogo toscano a Siena, altra città tutta da scoprire e ammirare. L’estate è la stagione del celebre Palio, o meglio, dei Palii. A voi la scelta: il 2 luglio quello della Madonna di Provenzano, il 16 agosto quello in onore dell’Assunta.

La Torre di Pisa

Pisa e la sua Torre pendente sono una tappa imprescindibile per chi decide di trascorrere una vacanza in Toscana. Sconsigliata ai pigroni (tre rampe di scale a schioccola per oltre 290 scalini sono decisamente tanti) e a chi soffre di vertigini (l’altezza è di 56 metri), la scalata al celebre campanile della cattedrale di Santa Maria Assunta, nella bellissima Piazza dei Miracoli, è un’esperienza davvero unica. E non dimenticate di scattare la classifica foto-ricordo: la Torre ha bisogno del vostro “sostegno”.

Pisa Toscana
La Torre di Pisa

Chianti Classico

Siete amanti del buon vino? Allora un bel bicchiere di rosso Chianti (DOCG), prodotto nell’omonima valle della Toscana, è quello che fa per voi. Ma attenzione: degustare sì, alzare il gomito no.

Quel genio di Leonardo

Una visita al Museo leonardiano di Vinci, ridente cittadina in provincia di Firenze, nota per aver dato i natali al grande Leonardo, è quello che fa per voi se avete deciso di trascorrere una giornata all’insegna dell’arte e della cultura. E per completare il tour, a 3 Km da Vinci, in località Anchiano, è possibile visitare anche la casa del celebre genio e artista italiano.

Vinci Toscana
Vinci, Museo Leonardiano

Il Parco di Pinocchio

Per far felici i vostri bambini non c’è niente di meglio di un giro al Parco di Pinocchio. Situato a Collodi, piccolo borgo nel territorio di Pescia, legato al nome di Carlo Lorenzini, l’autore delle avventure del famoso burattino, il parco offre la possibilità di ripercorrere la storica fiaba attraverso percorso artistico immerso nella natura.

Immersioni subacquee

Se amate il mare e le immersioni, l’Isola d’Elba, un gioiello incastonato nell’Arcipelago Toscano, fa proprio al caso vostro. Ma anche un semplice bagno in questo angolo di paradiso può trasformarsi in un’esperienza davvero indimenticabile.

A spasso per la Maremma

Il Parco naturale della Maremma è il più antico della Toscana nonché una delle mete più gettonate e interessanti della provincia grossetana. Godetevi lo spettacolo di questa area protetta fra le più belle e intatte del litorale maremmano.

 

Parco della Maremma Toscana
Parco della Maremma, spiaggia di Cala di Forno

ultimo aggiornamento: 27-01-2017

X