Lewis Hamilton in piazza a Londra in occasione della manifestazione organizzata da Black Lives Matter. Il messaggio del campione di Formula 1.

Il campione di Formula 1 Lewis Hamilton è sceso in piazza partecipando alla manifestazione organizzata a Londra dal movimento Black Lives Matter. Dopo aver parlato della sua esperienza personale, dopo aver svelato di essere stato vittima di bullismo e razzismo, il pilota della Mercedes è sceso in piazza per manifestare contro la discriminazione.

Lewis Hamilton
Monza 07/09/2019 – qualifiche F1 / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: Lewis Hamilton

Hamilton in piazza in occasione della manifestazione Black Lives Matter

Da sempre attento ai temi sociali e civili, Lewis Hamilton ha partecipato alla manifestazione Black Lives Matter puntando il dito contro la Gran Bretagna, dove a suo avviso sarebbe presente un razzismo silenzioso. Ma non per questo meno pericoloso.

Oggi sono andato ad Hyde Park per protestare pacificamente; ero orgoglioso di vedere dal vivo persone di tutte le razze e di tutte le estrazioni sociali supportare questo movimento. Ero fiero di essere presente per riconoscere e sostenere Black Lives Matter e le mie origini nere“, ha scritto Hamilton sulla sua pagina Instagram.

“Sono stato molto felice di vedere persone di tutte le età con cartelli a supporto di Black Lives Matter recitare lo slogan con la stessa passione con cui lo facevo io. Sono anche stato contento di vedere così tanti bianchi in piazza oggi nel nome dell’uguaglianza per tutti. È stato molto emozionante. Sono fiducioso del fatto che il mondo cambierà, ma non possiamo fermarci ora. Continuiamo ad insistere”.

Di seguito il post condiviso sulla pagina Instagram di Lewis Hamilton.

La ‘fondazione Hamilton’

Lo stesso Hamilton ha da poco annunciato la nascita della fondazione Hamilton. Si tratta di un organismo che si occuperà di avvicinare i ragazzi di colore a materie come la matematica, la tecnologia e le scienze. Lo scopo di Lewis inoltre è quello di aprire il mondo della Formula 1 alle differenze. Da intendere e vivere come una risorsa e non come una minaccia.

“È giunta l’ora di imparare di più, di parlare di più, e — ancor più importante — fare di più. Vincere campionati è meraviglioso, ma voglio essere ricordato per il mio lavoro nel creare una società più uguale. Voglio concentrare la mia energia, la mia influenza e le mie risorse nella creazione di un mondo più inclusivo”, ha fatto sapere Hamilton fissando gli obiettivi della sua rivoluzione culturale e sociale.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Black Lives Matter evidenza Formula 1 Lewis Hamilton motori

ultimo aggiornamento: 22-06-2020


Formula 1, i piloti per il 2020

MotoGP, Lorenzo ritorna in Ducati nel 2021?