Black out a Malta, isola al buio per un problema in Italia

Black out totale a Malta, origine del problema in Sicilia

Malta, black out e città al buio per diverse ore. Disagi nelle città, negli ospedali e nei Tribunali. Il problema causato da un guasto in Italia.

Malta al buio per un black out causato da un problema che si è verificato in Sicilia. Lo Stato è rimasto al buio per tre ore dalle 14.40 circa.

Malta, black out di diverse ore. Problema legato a un interruttore in Sicilia

Il problema sarebbe stato legato a un interruttore situato in Sicilia. Diverse località sono rimaste al buio per tre ore circa. i media maltesi hanno evidenziato come il problema si sia verificato in Italia, nella stazione elettrica di Ragusa.

“Per cause in corso di verifica, nella stazione elettrica di Ragusa si è aperto l’interruttore del collegamento con Malta. I tecnici di Terna, prontamente intervenuti, hanno ripristinato il normale funzionamento del servizio elettrico”.

Non sono chiare le cause effettive che hanno portato al disservizio che ha colpito l’isola del Mediterraneo. Il problema è stato risolto dopo due ore circa.

Black out
Fonte foto: https://www.facebook.com/ternaspa

Disagi a Malta, tribunali e ospedali hanno proseguito la propria attività grazie ai generatori elettrici. Produzione sospesa nelle fabbriche

La stampa maltese ha sottolineato come il problema abbia causato disagi ingenti in alcune delle principali città, dove i semafori hanno smesso di funzionare. Caos anche nei tribunali e negli ospedali, dove il regolare svolgimento delle attività è stato garantito dai generatori di emergenza.

Discorso diverso invece per quanto riguarda molte fabbriche, costrette a sospendere la produzione. La situazione è tornata alla normalità dopo circa tre ore.

ultimo aggiornamento: 26-11-2019

X