BMW 3.0 CSL Hommage: flash back!

Fortemente ispirata alla 3.0 CSL degli anni Settanta, la BMW 3.0 CSL Hommage è un tributo che fa accapponare la pelle per l’emozione che è in grado di suscitare.

chiudi

Caricamento Player...

Annunciata da un teaser, ha fatto la sua prima mondiale tra le bellezze vintage del Concorso di eleganza di Villa d’Este la concept BMW 3.0 CSL Hommage. Tributo alla 3.0 CSL, un modello iconico per la Casa dell’Elica, questa splendida show car è stata scolpita dal team di Adrian van Hooydonk con gli obiettivi di stupire e di far sognare, riproponendo in chiave moderna gli stessi concetti della splendida sportiva degli anni ’70. Lo scopo, che appare centrato in pieno, era mostrare “quello stesso carattere nel 21° secolo, – ha commentato spiegato il responsabile dello stile del gruppo – in una nuova ed eccitante forma”.

L’interpretazione moderna del concetto di Coupé sport a costruzione leggera (questo il significato dell’acronimo di Coupé Sport Leichtbau), sfrutta l’utilizzo abbondante di CFRP (un materiale composito di carbonio) per guadagnare peso rispetto alle vetture di serie. Il suo stile aggressivo e dinamico è caratterizzato da un frontale basso, con la tipica calandra a doppio rene particolarmente in evidenza. Elementi tecnologici ma anche di design sono poi i proiettori a laser e a LED, in cui spicca l’elemento grafico a “x” evocativo degli adesivi utilizzati un tempo sulle luci delle vetture endurance.

Qui sotto le foto più belle della BMW 3.0 CSL Hommage. Per vedere altri scatti e le fasi della lavorazione clicca qui.

BMW 3.0 CSL Hommage.