BMW M6 GT3: esagerata!!

La BMW M6 GT3 è la versione racing della M6 Coupé. Presentata ieri allo IAA di Francoforte, è un mostro da 585 cavalli in grado di superare i 305 km/h. Costa 379.000 euro.

Ieri, nella prima giornata riservata alla stampa, le Case tedesche hanno fatto a gara a chi era in grado di stupire di più la qualificata platea. A Monaco hanno pensato di giocare l’asso presentando, per gli appassionati di corse e prestazioni estreme, la versione racing della M6 Coupé, ovvero la BMW M6 GT3, pronta a scendere in pista nelle competizioni di categoria.

La BMW M6 GT3 sostituirà dalla prossima stagione la Z4 GT3. Ha tutte le carte in regola per diventare l’oggetto del desiderio dei clienti-piloti ai quali la Casa di Monaco offre un’arma, già sulla carta, vincente. Sotto il cofano pulsa un motore M TwinPower Turbo 4.4 litri V8 a benzina, che rispettando le regole imposte dalla Fia per i campionati GT3, sviluppa 585 cavalli con una coppia di 700 Nm. Disponendo dell’optional M Drivers Package, la BMW M6 GT3 supera il tetto dei 305 km/h.

Per quanto riguarda la meccanica, gli elementi di maggiore spicco sono rappresentati dallo schema transaxle con cambio sequenziale a sei marce. Grazie all’ampio utilizzo di materiali ultra leggeri e della fibra di carbonio, la massa è stata contenuta in soli 1.300 kg. il sedile a guscio del pilota è montato in posizione centrale, mentre passo lungo e assetto sono stati calibrati per offrire il massimo piacere di guida in pista unito alla migliore efficacia nelle competizioni.

Per i team che hanno intenzione di impiegare la BMW M6 GT3 la Casa di Monaco ha stimato una riduzione dei costi di gestione del 30% rispetto alla Z4. Il prezzo è stato stabilito in 379.000 euro. La vettura può già essere ordinata. Consegne previste in tempo utili per essere pronti per la stagione agonistica 2016.

A Monaco hanno pensato anche a chi vuole avere solo l’aspetto racing senza esserlo fino in fondo. Ecco quindi il pacchetto Competition Edition disponibile per la M6 Coupé. La livrea diventa quella ufficiale BMW corsa, ovvero Alpine White con strisce decorative blu e rosse. I cerchi standard lasciano il posto a quelli in lega leggera da 20”. Gli interni acquistano un’impronta decisamente racing grazie al diffuso uso della fibra di carbonio ed il volante M Sport, head-up display.

Ciò non toglie che in pista si può anche ascoltare della buona musica grazie all’impianto audio a scelta tra Harman Krdon o Bang & Olufsen, con 16 speakers da 1.200 watt complessivi.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella galleria fotografica

ultimo aggiornamento: 16-09-2015

X