Bollettino economico della BCE: "Il PIL dell'Eurozona è sempre più debole"

BCE: “PIL dell’Eurozona sempre più debole”. E lo spread vola

Nel bollettino economico della BCE si evidenzia un “PIL dell’Eurozona sempre più debole”. E lo spread sale ancora di più.

ROMA – Nuova pubblicazione del bollettino economico della BCE che fa riferimento alla riunione di giugno. “I dati più recenti – si legge nel testo riportato dall’ANSAe gli ultimi risultati delle indagini congiunturali indicano una crescita in certa misura più debole nel secondo e nel terzo trimestre del 2019. I rischi per le prospettive di crescita restano orientati verso il basso, per effetto delle prolungate incertezze connesse ai fattori geopolitici, alla crescente minaccia del protezionismo e alla vulnerabilità dei mercati emergenti“.

La BCE pronta ad aiutare i Paesi Europei

Il consiglio direttivo della BCE si è detto pronto ad aiutare i Paesi dell’Unione Europea: “Abbiamo posto in risalto la necessità di un orientamento di politica monetaria altamente accomodante per un prolungamento di tempo di fronte a un’inflazione costantemente al di sotto dei livelli in linea con il valore previsto“.

Allo studio un rafforzamento delle indicazioni prospettiche sui tassi – conclude il Bollettino – e sul Qe alcune possibili opzioni riguardanti la dimensione e la composizione di eventuali nuovi acquisti netti“.

Mario Draghi
fonte foto https://twitter.com/ecb

Lo spread vola

Non si ferma intanto lo spread. L’instabilità politica ha fatto alzare a 209 i punti base rispetto ai 200 della chiusura di ieri (mercoledì 7 agosto 2019). Il rendimento decennale del Tesoro è pari all’1,53%. A pesare sull’aumento del differenziate tra Btp e Bund è stata proprio l’instabilità del Governo.

E nella giornata di domani dovrebbe arrivare l’aggiornamento del rating da parte di Fitch. Non ci si aspetta una crescita importante e le ultime notizie rischiano di far crollare ancora di più l’economia italiana. Una situazione non sicuramente semplice con le nuove elezioni che dovrebbero mettere in difficoltà il nostro Paese che sicuramente non sta attraversando un buon momento economico.

fonte foto copertina https://twitter.com/ecb

ultimo aggiornamento: 09-08-2019

X