Bologna-Milan, la conferenza stampa di Stefano Pioli

Pioli difende Suso, “Ci darà grandi soddisfazioni”

Bologna-Milan, Stefano Pioli in conferenza stampa: “Suso ha grandi qualità, ci darà soddisfazioni. Piatek? Non esiste un caso legato a un singolo giocatore”.

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Bologna, l’allenatore del Milan Stefano Pioli ha parlato della crescita della sua squadra e del momento di Piatek e Suso, nel mirino dei critici.

Bologna-Milan, la conferenza stampa di Stefano Pioli

In apertura di conferenza stampa Stefano Pioli ha preso le difese di Piatek spostando l’attenzione sul rendimento della squadra.

Non esiste il caso di un singolo giocatore in un gioco di squadra. Noi dobbiamo esserlo nell’intensità e nelle posizioni per essere propositivi. Il caso è quello del Milan, si vince e si perde tutti insieme”.

L’allenatore del Milan ha poi parlato della partita contro il Bologna.

“So benissimo che il Bologna sia più forte da quando c’è Sinisa e mi auguro di poterlo affrontare e salutare. Dall’estate io tifo per il Bologna, Mihajlovic è un esempio di determinazione e volontà. Il tifo è dovuto anche per il comportamento della società nei suoi confronti e per il calore che la città gli sta dimostrando. Non avevo dubbi perché ho lavorato lì e ho ottimi ricordi. Sarei felice di salutare Sinisa domani“.

Stefano Pioli è poi tornato a parlare della crescita della squadra, sempre più vicina alla sua identità nonostante una classifica ancora deficitaria.

“Credo che ci sia in campo una squadra che giochi con le idee chiare e con intensità per 95 minuti. Questo è il nostro obiettivo. Stiamo lavorando in questa direzione e insisteremo, domani ci attende una gara molto difficile. Il risultato negativo in Coppa Italia li farà essere ancora più pronti e attenti. Il Bologna è più aggressivo rispetto al Parma, potrebbe concedere qualche spazio in più ma è una squadra da tenere in grande considerazione“.

Milan-Spal Stefano Pioli Roma-Milan
Stefano Pioli

Stefano Pioli, “Suso ha qualità importanti, ci darà grandi soddisfazioni”

Stefano Pioli ha poi parlato di Suso, visto da molti osservatori come un peso per la squadra e come un giocatore che oscura gli attaccanti.

“Suso a sinistra non lo vedo sinceramente, credo sia un grande giocatore con qualità. Siamo squadra quando impariamo a conoscere le caratteristiche di ogni compagno e ci si adatta ai tempi di gioco di ognuno. Non credo che debba stare largo sempre ma debba entrare anche nel campo, ci darà grandi soddisfazioni perché ha qualità importanti.”

ultimo aggiornamento: 07-12-2019

X