Deulofeu conquista i tifosi e il titolo MVP Audi Player Index

Arrivato da poche settimane, il suo impatto è già stato determinante. In molti lo definisco il predestinato. A noi, piace chiamarlo semplicemente Gerard Deulofeu. Audi Player Index ha scelto lo spagnolo come MVP dell’incontro, anche grazie al guizzo con cui ha deciso la partita, insieme a Pasalic.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Entriamo nello specifico della partita di Deulofeu. Nel corso dei 90′, l’esterno spagnolo è stato il giocatore che si è visto respingere più tiri (2) dall’estremo difensore di casa, Da Costa. Partendo da sinistra ha spesso messo in difficoltà il diretto marcatore, come dimostrano i 4 (numero massimo tra i rossoneri) dribbling riusciti. Uno su tutti è risultato decisivo: quello del minuto 89, quando, dopo aver saltato secco Maietta, ha servito a Pasalic il pallone del vantaggio. Grazie anche a questo passaggio vincente, Gerard è il rossonero che ha creato il maggior numero di occasioni da rete (2). Nel complesso la sua è stata una gara di grande sacrificio, condita da un finale da protagonista. Anche (e soprattutto) per questo l’MVP di Bologna-Milan è lui.

Fonte: acmilan.com

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 09-02-2017


Cessione Milan, concluso il Cda: a inizio marzo le due assemblee

Edicola Milan 9 febbraio – Il Diavolo compie il miracolo e lascia l’inferno