Bologna-Napoli, Carlo Ancelotti: La sconfitta non mi brucia. Ora un po’ di riposo

Le dichiarazioni di Carlo Ancelotti nel post partita di Bologna-Napoli: “Obiettivo raggiunto diverso tempo fa. Ora un po’ di riposo”.

BOLOGNA – Il Napoli chiude la stagione con una sconfitta ma Carlo Ancelotti nel post partita ai microfoni di Sky Sport non fa particolari drammi: “Il k.o. di questa sera non mi preoccupa anche perché il nostro obiettivo lo avevamo raggiunto tre settimane fa. La partita è stata buona, peccato per qualche disattenzione difensiva ma ci può stare. Ora un po’ in vacanza prima di ricominciare“.

Sulla fase offensiva – “Con un po’ di cinismo potevamo segnare di più vista la mole di gioco creata. Ma sono comunque soddisfatto“.

Su Callejon – “Per noi è importante perché è molto bravo a fare le due fasi. La sua presenza ci permette di avere equilibrio in campo“.

Carlo Ancelotti
Carlo Ancelotti

Bologna-Napoli, Carlo Ancelotti nel post partita: “Il mercato? Sono stati fatti 60 nomi ma non arriveranno tutti”

Carlo Ancelotti si è soffermato anche sul mercato: “In questi ultimi giorni sono stati fatti oltre 60 nomi e non potranno arrivare tutti. Qualcuno verrà ma ancora è presto“.

Sulla posizione di Fabian – “Al momento è difficile. Stasera sia lui che Zielinski hanno fatto molto bene perché riescono ad interpretare quel ruolo in un modo moderno. Vanno addestrati un po’ meglio nella fase difensiva per evitare i contropiedi. Allan è più un giocatore di posizione e si trova molto bene con entrambi. Lui riesce a dare maggiore equilibrio“.

Sulla stagione – “Nella prima parte abbiamo fatto una grandissima stagione mentre nella seconda siamo un po’ calati ma sicuramente abbiamo messo le basi per il prossimo anno“.

Sul ritorno di Quagliarella – “Nella vita è tutto possibile. Il migliore acquisto? Lo so ma non lo dico“.

E’ tempo di staccare per il Napoli di Carlo Ancelotti che nelle prossime settimane si ritroverà per cercare di ricominciare al meglio la stagione.

ultimo aggiornamento: 26-05-2019

X