Bolsonaro a Netanyahu: “Il Brasile trasferirà l’ambasciata in Israele a Gerusalemme”

Il premier israeliano, in visita in Brasile, ha annunciato che Bolsonaro trasferirà l’ambasciata da Tel Aviv a Gerusalemme. La decisione del presidente brasiliano segue quella presa da Trump.

Il Brasile trasferirà la propria ambasciata in Israele da Tel Aviv a Gerusalemme. L’intenzione del governo di Brasilia è stata riportata da Benjamin Netanyahu: il premier israeliano è in visita ufficiale nel Paese sudamericano.

Le parole di Netanyahu

Il presidente Jair Bolsonaro ha detto che trasferirà l’ambasciata del Brasile a Gerusalemme. La questione non è se ciò avverrà, ma quando. Anche il presidente Donald Trump si espresse così e poi trasferì l’ambasciata. Lo stesso farà Bolsonaro“. Netanyahu ha confermato poi che il neo presidente del Brasile visiterà Israele “prima di marzo“.

Gerusalemme
https://pixabay.com/it/l-autorit%C3%A0-palestinese-gerusalemme-1655276/

L’impegno in campagna elettorale

Bolsonaro, il quale si insedierà ufficialmente alla presidenza del Brasile domani, giorno di Capodanno, si era esposto sulla vicenda della capitale israeliana a novembre, durante la campagna elettorale. E adesso – al quotidiano Israel Ha-Yom, ha ribadito: “Israele è uno stato sovrano. Se decide la sua capitale, noi siamo d’accordo. Quando mi è stato chiesto durante la campagna se avrei spostato l’ambasciata se fossi stato eletto, ho detto di sì. Chi decide sulla capitale dello stato di Israele è Israele, non altre nazioni“.

In linea con Trump

Il neo-presidente del Brasile seguirà così la decisione di Donald Trump, al quale ha scatenato reazioni contrarie da parte di tutto il mondo. L’Australia, che ha riconosciuto Gerusalemme Ovest quale capitale di Israele, non sposterà l’ambasciata da Tel Aviv fino a quando non verrà raggiunto l’accordo di pace con i palestinesi.

ultimo aggiornamento: 31-12-2018

X