Come effettuare un bonifico utile per le agevolazioni fiscali sulle tende da sole

Bonifico per le detrazioni fiscali sulla casa e i suoi arredi. Cosa conoscere

Categorie del bonifico

A seguire l’elenco delle categorie:

  • bonus ristrutturazioni
  • ecobonus
  • bonus mobili ed elettrodomestici

Le modalità di pagamento per usufruire di tali detrazioni fiscali previste anche per l’anno 2017, sono utili sia per avere una certificazione provata dell’avvenuto acquisto-pagamento, sia in caso di controlli da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Pagamenti per il bonus ristrutturazioni

A seguire viene illustrato come compilare il bonifico per le ristrutturazioni e quindi anche relativo alle tende da sole.

  • Sul modulo compilato devono esserci i seguenti dati:
  • causale del versamento
  • codice fiscale del soggetto che effettua il pagamento
  • codice fiscale o numero di partita Iva del beneficiario del pagamento

Per quanto riguarda la causale, questa deve essere compilata con la seguente dicitura:

Bonifico relativo a lavori edilizi che danno diritto alla detrazione prevista dall’articolo 16-bis del Dpr 917/1986 – Pagamento fattura n. ___ del___ a favore di _____ partita Iva ______.

Le spese che non è possibile pagare attraverso questa modalità di pagamento come ad esempio gli oneri di urbanizzazione, i diritti pagati per le concessioni, le autorizzazioni e le denunce di inizio lavori, le ritenute fiscali sugli onorari dei professionisti e le imposte di bollo, potranno venir pagate attraverso modalità differenti.

Nel caso in cui ci siano maggiori persone che devono sostenere le spese e tutte loro vogliono usufruire delle detrazioni allora occorre che la compilazione del pagamento riporti il numero di codice fiscale delle persone interessate allo sgravio fiscale.

In ogni caso la Modulistica per accedere a questi sgravi previsti anche nel 2017 è reperibile:

  • In Banca
  • Presso gli Uffici Postali

Se si tratta invece di lavori condominiali, e per tale tipologia di  interventi che devono essere realizzati su delle parti comuni condominiali, nel modulo apposito oltre al codice fiscale del condominio è necessario riportare anche quello dell’amministratore o di un altro condomino che effettua il pagamento.

certificato_unicasim

ultimo aggiornamento: 12-06-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X