Bonucci ringrazia la Juventus: “Orgoglioso di aver fatto parte di una grande Famiglia”

Il neo difensore del Milan ha salutato la squadra bianconera attraverso una lettera pubblicata sulla Gazzetta dello Sport.

chiudi

Caricamento Player...

Bonucci Juventus – Il divorzio è stato fulmineo, per molti shockante. Tuttavia, Leonardo Bonucci non ha dimenticato la Juventus e i suoi trascorsi a Vinovo. Proprio per congedarsi con affetto dai suoi vecchi tifosi e dalla sua società, il nuovo difensore del Milan ha quest’oggi acquistato una pagina della Gazzetta dello Sport per pubblicare questa lettera, poi condivisa anche sui propri canali social: “Sono passate sette stagioni. Sette stagioni di vittorie, di sogni realizzati, di crescita avvenuta attraverso un legame empatico ed eccezionale con la Juve, nella sua assoluta interezza. Sei scudetti, tutti vissuti e conquistati lottando. Rimane certo il rammarico grandissimo per non aver vinto la Champions, maggiore però è l’orgoglio per i successi ottenuti e per aver fatto parte di una grande Famiglia“.

Bonucci Juventus: “È stata una splendida storia

L’ex bianconero ha quindi proseguito: “Ho sempre dato tutto, davvero, fino alla fine. Ho ricevuto, dato e imparato. Quella che oggi vedo guardandomi indietro è comunque una splendida storia, degna di concludersi nel pieno rispetto e affetto, senza intaccare ciò che ho vissuto insieme alla Società, al Capitano, ai compagni e ai tifosi“. Nessuna menzione, dunque, per i due allenatori con cui ha condiviso i sei scudetti: Conte e, soprattutto, Allegri.