Milan, Bonucci: “Stiamo facendo bene, merito di Gattuso. Capitano…”

Il capitano rossonero, Leonardo Bonucci, ha rilasciato un’intervista nella quale ha elogiato il tecnico del Milan per la rimonta nel girone di ritorno. E sulla fascia…

Leonardo Bonucci, assente contro il Napoli per squalifica, è pronto a riprendere il ruolo di leader difensivo nella trasferta in casa del Torino. Il numero 19 del Milan ha rilasciato un’intervista a Premium Sport.

La crescita dei rossoneri

Stiamo crescendo, abbiamo avuto un po’ di difficoltà nei primi mesi ma adesso ha iniziato a gattonare. Il momento più difficile – ha ricordato Bonucci – sono stati i primi mesi, non capivamo dove erano gli errori e non miglioravamo, poi fortunatamente siamo cresciuti e abbiamo iniziato una rincorsa in cui abbiamo speso molte energie. Non mi aspettavo di essere terzo nel girone di ritorno, ma ci speravo. Significa che stiamo facendo bene e che stiamo diventando ancora più squadra per fare il salto di qualità“.

Milan (fonte foto https://twitter.com/bonucci_leo19)

Difesa e Gattuso

Uno dei fattori della risalita del Milan è la difesa, che con la cura del nuovo corso del tecnico di Schiavonea è tornata a essere un reparto affidabilissimo. “Come dico sempre la difesa non è composta solo dai quattro difensori, bisogna parlare di fase difensiva. Perché – ha spiegato Bonucci – quando un attaccante è a 20 metri da noi difensori, si riduce lo spazio per gli altri e agevola il nostro compito. È merito di Gattuso che ci ha inculcato questo modo di difendere e di cercare trame di gioco che ci hanno permesso di essere terzi nel girone di ritorno“.

La fascia di capitano…

Spero di fare il capitano al meglio. Mi sono messo a disposizione e ho sempre cercato di essere me stesso in ogni occasione. Ho sbagliato, ho fatto altre cose buone, ma – ha concluso Bonucci – credo di aver portato esperienza a un gruppo giovane. Sono contento di essere il capitano di questa squadra“.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 17-04-2018

Fabio Acri

X