Economia, i bonus che possono essere richiesti nel 2022 (anche) senza presentare l’Isee: dall’assegno unico all’ecobonus per auto e moto.

Anche nel 2022 ci sono una serie di bonus che possono essere richiesti senza Isee, quindi con accesso agevolato. In alcuni casi si tratta di bonus che possono essere richiesti anche senza presentare la certificazione ma con svantaggi in termini di contributi. Prendendo ad esempio l’Assegno Unico, senza presentare l’Isee si ha comunque diritto al contributo ma si riceve l’importo minimo, ossia quello destinato ai soggetti nella fascia di reddito più alta.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Quali sono i bonus che possono essere richiesti senza Isee

Andiamo a vedere allora le agevolazioni e i bonus che possono essere richiesti senza dover presentare l’Isee, ossia il certificato che attesta la situazione patrimoniale del nucleo familiare.

Assegno Unico Figli

La grande novità è sicuramente l’Assegno Unico, che può essere richiesto anche senza presentare l’Isee. In questo caso si avrà diritto all’importo minimo. Presentando il certificato, invece, il valore dell’assegno varia in base al reddito.

Bonus Nido

Per il bonus Nido vale lo stesso discorso fatto per l’assegno unico. È possibile fare richiesta senza presentare l’Isee ma si entra automaticamente nella fascia più bassa per quanto riguarda il contributo. Presentando la certificazione, invece, l’importo varia in base alla situazione reddituale.

I bonus per la casa e il bonus verde

I bonus per la casa, come ad esempio il Superbonus e il bonus facciate, possono essere richieste senza presentare la certificazione. Anche il bonus verde è accessibile senza presentare l’Isee.

Bonus mobili e bonus tv

Il bonus mobili è destinato a chi acquista elettrodomestici di classe A+ e mobili per immobili in fase di ristrutturazione. Per questo bonus non è richiesto l’Isee. Anche il Bonus Tv potrà essere richiesto fino ad esaurimento fondi o fino al 31 dicembre 2021 senza presentare la certificazione.

Bonus acqua

Rientra nella lista dei bonus che possono essere richiesti senza Isee anche il Bonus Acqua, destinato a chi acquista sistemi per migliorare e depurare l’acqua come ad esempio sistemi di mineralizzazione.

Bonus cultura e carta docente

Il bonus cultura e la carta docente sono accessibili senza presentare l’Isee. Il bonus cultura è destinato ai 18enni per l’acquisto di libri, quotidiani, biglietti per teatro, cinema e musei, ad esempio. La carta docente è destinata invece ai docenti di ruolo che possono spendere i 500 euro per la formazione, per acquistare testi scolastici e per acquistare biglietti per musei, cinema e teatri.

soldi euro
soldi euro

Motori: ecobonus moto e scooter

Per quanto riguarda il mondo dei motori, anche senza presentare l’Isee è possibile richiedere l’ecobonus per l’acquisto di moto e scooter.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 25-01-2022


La Renault 5 compie 50 anni: la storia e le caratteristiche che l’hanno resa un mito

La corsa del prezzo della benzina non si ferma, raggiunti i massimi dal 2013