Borsa 16 giugno 2020. Indici positivi grazie al sostegno della Fed. Wall Street in rally.

MILANO – Borsa 16 giugno 2020. E’ stata una giornata molto interessante per gli indici aiutati dal sostegno della Fed. La Federal Reserv ha deciso di ampliare il sostegno ai mercati con Wall Street che al termine degli scambi ha chiuso in positivo. La migliore è stata Dow Jones con un progresso del 2,19%. Bene anche S&P 500 e il Nasdaq che hanno avuto una crescita dell’1,87% e dell’1,86%.

Le buone notizie per gli americani non sono finite qui. Le vendite al dettaglio hanno registrato un progresso del 17,7% a maggio dopo la contrazione del 14,7% di aprile. “Wow – commenta sui social Donald Trump – le vendite al dettaglio di maggio mostrano il più grande aumento mensile di tutti i tempi, con un incremento del 17,7%. Molto meglio di quanto previsto. Sembra un gran giorno per il mercato e per i posti di lavoro“.

Piazza Affari sale del 3,46%

Seduta positiva anche per gli indici europei. La migliore ancora una volta è stata Piazza Affari che ha registrato un progresso del 3,46%. Bene anche Francoforte (+3,99%), Parigi (+2,84%) e Londra (+2,94%).

Borsa Milano
Borsa Milano

In rally, invece, le borse asiatiche. Rimbalzo per Tokyo che al termine degli scambi ha registrato un progresso del 4,88%. Da segnalare anche il segno positivo per Hong Kong (+2,7%) e Shanghai (+1,4%).

Spread in calo

Ritorna a scendere lo spread. La chiusura è stata a 182 punti base con il rendimento decennale che si è attestato all’1,89%. L’euro risale con la moneta europea che passa di mano a 1,1336 dollari e 112,85 yen.

Anche il petrolio ritorna in rialzo dopo un avvio di settimana non semplice. Alla chiusura dei mercati, il Wti ha registrato un progresso del 4,4% a 38,7 dollari al barile. Bene anche il Brent del 4% a 41,3 dollari al barile. Una crescita importante per il prezzo del gregge dopo un periodo non assolutamente semplice.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
16 giugno 2020 borsa economia Piazza Affari

ultimo aggiornamento: 16-06-2020


Il messaggio di Mattarella alla Consob: “Ruolo del mercato centrale nel processo di ripresa del Paese”

Parigi, il Bataclan è in vendita