Borsa 23 luglio 2020. Ritornano in positivo gli indici europei. Spread ai livelli pre-Covid: sotto i 150 punti base.

MILANO – Borsa 23 luglio 2020. Dopo la giornata di mercoledì sotto i livelli standard, i mercati Europei ritornano a correre anche se Piazza Affari si conferma la pecora nera di questa seduta.

Un andamento negativo per Milano dovuto ai timori di una nuova ondata di coronavirus e ai numeri dell’Inps sulle assunzioni nel mese di aprile. Chi corre, invece, sono gli altri indici che continuano ad avere gli effetti positivi del Recovery Fund. “Una risposta alla crisi impressionante”, per la presidente della Bce Christine Lagarde.

La seduta della Borsa

Indici europei positivi, Milano negativa. Dopo un buon inizio di seduta, Piazza Affari nel pomeriggio ha iniziato un leggero tracollo che ha portato la borsa italiana a perdere lo 0,22%, confermandosi la peggiore del Vecchio Continente.

Chi brilla, invece, è Londra che con il suo +0,6% è la migliore tra gli indici europei. In scia Francoforte (+0,53%) e Parigi (+0,47%) che continuano a sfruttare la spinta del Recovery Fund.

Chiusura in negativo, invece, a Wall Street. Pesante il tracollo del Nasdaq che lascia per strada il 2,29%. Leggermente meglio il Dow Jones anche se, al termine degli scambi, ha segnato una perdita dell’1,31%.

Borsa Milano
Borsa Milano

Spread in calo, euro stabile

Le notizie arrivate da Bruxelles hanno fatto bene anche allo spread che ha chiuso la seduta sotto quota 150 punti base con il rendimento del decennale che è ritornato inferiore all’1%, livello non toccato da febbraio.

Giornata stabile, invece, per l’euro che ha chiuso la giornata a 1,1588 dollari dopo aver sfondato il muro di 1,16 dollari mercoledì. L’oro guadagna lo 0,1% assestandosi a 1.872 dollari l’oncia. Continua, invece, il crollo del petrolio. Il Wti al termine della seduta ha registrato un calo dello 0,6% a 41,65 dollari. Male anche il Brent che ha lasciato per strada lo 0,93% chiudendo a 43,88 dollari.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
23 luglio borsa 23 luglio economia Piazza Affari

ultimo aggiornamento: 23-07-2020


Hankook Ventus: un riferimento da oltre 15 anni

Mes, Pd e M5s divisi a Bruxelles